ANDROID

Xiaomi Mi 6, ecco il rivale cinese dell'iPhone 8

Xiaomi presenta il Mi 6: chipset Snapdragon 835 e 6GB di RAM a un prezzo mini. Inizialmente sarà disponibile solamente in Cina

Xiaomi era attesa alla prova del nove e ha risposto presente. Dopo le presentazioni del LG G6 e del Samsung Galaxy S8 che hanno alzato notevolmente l’asticella nel mondo della telefonia, il Mi 6 aveva l’arduo compito di migliorare uno smartphone, il Mi 5, che lo scorso anno aveva ricevuto il plauso della critica. E sembra esserci riuscita.

Lo Xiaomi Mi 6 non presenta uno schermo e un design “rivoluzionario” come LG G6 e Galaxy S8, ma ha caratteristiche da top di gamma e un prezzo molto inferiore rispetto alla concorrenza. L’azienda cinese ha preferito puntare sul chipset e sulla RAM, mettendo da parte lo schermo. Chi si aspettava la presentazione anche di un modello “Plus” resterà deluso: il Mi 6 sarà lanciato in tre diverse versioni, ma la grandezza dello schermo sarà la stessa. Come al solito lo smartphone sarà disponibile solamente in Cina e gli utenti italiani che lo vorranno acquistare dovranno fare affidamento ai siti di e-commerce che lo importano.

Caratteristiche Xiaomi Mi 6

Partiamo immediatamente con la scheda tecnica. Lo Xiaomi Mi 6 monta un chipset Snapdragon 835 supportato dalla GPU Adreno 540, da 6GB di RAM e da 64GB o 128GB di memoria interna. Rispetto alle indiscrezioni, quindi, il device non sarà lanciato con una versione con 4GB di RAM. Il design è caratterizzato dalla scocca con vetro 3D presente su tutti e quattro i lati. L’unica pecca riguarda lo schermo, che presenta ancora delle cornici piuttosto marcate sui quattro lati. Il display è da 5,15 pollici con una risoluzione 1920 x 1080 pixel e integra una speciale tecnologia che riduce l’emissione delle luci blu.

L’altro fronte su cui Xiaomi ha deciso di investire tempo e denaro è il comparto fotografico. Infatti, il Mi 6 integra una doppia fotocamera posteriore da 12 Megapixel, che permette scattare immagini perfette in qualsiasi situazione. La fotocamera anteriore è da 8 Megapixel.

Il sensore per le impronte digitali è collocato nella parte frontale sotto la superficie del vetro. Lo smartphone è resistente agli spruzzi, ma Xiaomi non ha evidenziato se è possibile immergerlo nell’acqua. Sul fronte dell’autonomia, il MI 6 monta una batteria da 3350 mAh che permette di arrivare a fine giornata senza nessun tipo di problema.

Prezzo e uscita Xiaomi Mi 6

Lo Xiaomi Mi 6 sarà lanciato sul mercato nella versione da 6GB e 64GB di memoria interna a un prezzo di 2499 yuan (poco più di 335 euro). Per il modello da 6GB e 128GB di memoria interna bisognerà sborsare 2899 yuan, circa 390 euro. Xiaomi ha realizzato anche una versione in ceramica che costa 2999 yuan (al cambio poco più di 400 euro). Per chi lo vorrà acquistare in Italia, dai siti che lo importeranno, i prezzi saranno superiori.

Ti raccomandiamo