TECH NEWS

Google e FCA insieme per lo sviluppo di un sistema di infotainment

Il computer di bordo multimediale Uconnect 8.4 di Fiat-Chrysler girerà con Android Nougat 7.0. La piattaforma intelligente sarà presentata al CES di Las Vegas

Google e FCA continuano a lavorare insieme. Dopo la partnership per la realizzazione del minivan Chrysler Pacifica, le due aziende sono pronte a sviluppare un nuovo sistema di infotainment Android pensato per le automobili.

La tecnologia, secondo quanto si legge nei comunicati stampa delle due aziende, sarà presentata durante il CES 2017 che inizierà tra qualche giorno a Las Vegas. In realtà, il gruppo automobilistico ha in serbo anche altre interessanti novità per l’evento internazionale dedicato all’elettronica di consumo. Fiat-Chrysler intende infatti lanciare dal palcoscenico del CES anche Portal, un minivan elettrico iper tecnologico e a conduzione autonoma. Tornando al nuovo progetto, Uconnect 8.4, il sistema computerizzato per auto del gruppo Fiat-Chrysler, girerà con la piattaforma software del robottino verde.

Il sistema infotainment di Google e FCA

Diamo ora un’occhiata ad alcune delle caratteristiche che saranno disponibili sul display da 8.4 pollici Uconnect di Fiat-Chrysler grazie ad Android. In attesa di scoprire qualche dettaglio in più, il nuovo sistema di infotainment delle due aziende girerà con Android Nougat 7.0 e includerà alcune interessanti funzionalità. La nuova piattaforma permetterà a Uconnect di integrarsi con le numerose applicazioni del sistema operativo di Google, come ad esempio Google Assistant, Google Maps e tante altre app di intrattenimento, tra cui troviamo applicazioni per l’ascolto della musica e della radio. Come afferma Chris Barman di FCA “Con Android siamo in grado di mantenere l’interfaccia di Uconnect unica e intuitiva, il tutto integrando il nostro sistema easy-to-use con le feature di Android e il suo ecosistema di applicazioni”.

 

Il video in apertura è tratto da YouTube

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_video@libero.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Ti raccomandiamo