iphone-6-458150_1920 Fonte foto: Pixabay
APPLE

Gli iPhone prendono fuoco: Apple pronta a studiare le contromosse

Nelle ultime settimane alcuni smartphone Apple hanno preso fuoco improvvisamente, causando, in alcuni casi, anche danni agli oggetti presenti nelle vicinanze

Continuano a esplodere smartphone. Ma non parliamo del Galaxy Note 7, ritirato dal mercato per i prossimi mesi, bensì dei device Apple. Nellei ultime settimane diversi utenti hanno visto il melafonino andare a fuoco senza alcun motivo: l’azienda di Cupertino ha assicurato che sta studiando l’accaduto.

Che gli smartphone possano esplodere è nella normalità delle cose: ma ciò che sta succedendo nelle ultime settimane soprattutto in casa Samsung e Apple è abbastanza preoccupante. Tralasciando i problemi ormai famosi del Galaxy Note 7, sono passate sotto traccia le esplosioni avvenute nelle ultime settimane ad alcuni smartphone Apple. iPhone 6 Plus, iPhone 7 e iPhone 7 Plus esplosi improvvisamente senza nessun motivo apparente. La società di Cupertino ha immediatamente attivato i suoi tecnici per accertarne le cause, ma ha escluso che sia un problema di fabbricazione.

Esplosioni notturne

un iPhone 6 esplose
Un iPhone 6 esploso

L’ultimo problema ha riguardato un iPhone 6 Plus, esploso improvvisamente nel corso della notte provocando attimi di terrore in un’abitazione negli Stati Uniti. Lo smartphone ha preso immediatamente fuoco, danneggiando un paio di occhiali e una dock station per Apple Watch. Solamente l’intervento dei Vigili del Fuoco ha permesso di domare il piccolo incendio che ne è conseguito. La società di Cupertino è subito intervenuta con i propri tecnici e ha assicurato che analizzerà l’accaduto per capirne i motivi e ha rimborsato la sfortuna protagonista con un nuovo iPhone 6 Plus, un caricatore e uno stand per Apple Watch. Alla ragazza era stato offerto anche il nuovo iPhone 7, ma avrebbe dovuto pagare la differenza di prezzo tra i due smartphone. Oltre al danno anche la beffa: infatti la proprietaria non aveva effettuato il backup delle immagini e ha perso tutte le foto dei propri figli.

Ti raccomandiamo