instagram-album Fonte foto: Jirapong Manustrong / Shutterstock.com

Instagram, negli album anche foto orizzontali e verticali

Instagram aggiorna la sua applicazione e ottimizza il caricamento multiplo delle immagini: gli utenti potranno scegliere tra più formati fotografici

Sono passati diversi mesi da quando Instagram, il popolare social network di proprietà di Facebook, ha lanciato gli album fotografici. Fino a qualche ora fa era possibile inserire solo immagini nel formato quadrato. Il nuovo aggiornamento, invece, permette agli utenti di aggiungere anche altri standard.

Gli iscritti, grazie alle ultime novità annunciate dall’azienda statunitense, avranno a disposizione diversi formati con cui postare le immagini sulla piattaforma social. Potranno scegliere, rispetto al passato, di aggiungere agli album, per esempio, foto orizzontali e verticali. La funzionalità è molto utile per pubblicare panorami oppure selfie. Nessuna novità sul numero di immagini che è possibile aggiungere agli album. La quantità massima di scatti da inserire nelle sequenze fotografiche resta sempre ferma a 10. Instagram, dunque, si migliora ancora una volta, ottimizzando la condivisione multipla delle immagini.

Come funziona il caricamento multiplo

Nella nuova versione dall’applicazione per dispositivi mobili gli utenti avranno dunque l’opportunità di selezionare diversi formati prima di pubblicare gli album. Potranno optare, come visto, per il formato “panorama”, per quello “ritratto”, oppure per lo standard quadrato.

Purtroppo, però, l’aspect ratio scelto si applicherà a tutte le immagini aggiunte nell’album. Ciò significa che non sarà possibile caricare in una stessa sequenza fotografica scatti con standard diversi. Resta, comunque, una funzione molto utile con cui gli utenti di Instagram potranno divertirsi a pubblicare i propri scatti

Ti raccomandiamo