paqsule Fonte foto: Paqsule
SMART EVOLUTION

Paqsule, il borsone da palestra che lava i panni sporchi

Paqsule pulisce i vestiti sporchi uccidendo germi e batteri responsabili dei cattivi odori attraverso un sistema di luce ultravioletta e ossigeno attivo

Una delle cose più odiose per chi pratica sport è tornare a casa e mettere in lavatrice i panni tutti sudati appena utilizzati. Stanchi morti, dopo due ore di palestra, non vorremmo fare altro che mangiare qualcosa e buttarci sul divano a guardare la nostra serie TV preferita. Non è così?

Immaginate se i vestiti potessero essere puliti dallo stesso borsone. Un’eresia? Assolutamente no. Una startup infatti ha realizzato Paqsule, una borsa da palestra rivoluzionaria. Con Paqsule potrete tranquillamente lasciare la roba dentro lo zaino, a lavarla ci penserà lui. Non immaginate acqua e sapone però. Paqsule infatti pulisce i vestiti sporchi uccidendo i batteri responsabili del cattivo odore emanato da un indumento sudato. Come risultato, i vostri vestiti profumeranno di fresco. Più che una borsa, Paqsule è un concentrato di tecnologia. Per attivare un “lavaggio” sarà sufficiente premere sul pulsante posto sul borsone da palestra o in alternativa usare lo smartphone.

Caratteristiche di Paqsule

(Tratto da YouTube)

Apriamo ora la borsa e cerchiamo di capire come funziona. Il device pulisce e disinfetta la roba sudata utilizzando una luce UV-C, ossia la luce a raggi ultravioletti in grado di uccidere i microorganismi e spesso usata in ambito ospedaliero, e l’ossigeno attivo, che contribuisce a eliminare i batteri e i cattivi odori. Gli strumenti di lavaggio sono alimentati da una batteria ricaricabile che assicura 72 ore di autonomia. Il borsone hi-tech è anche dotato di porta USB, ideale se si vuole ricaricare lo smartphone. Paqsule si può usare non solo per i vestiti sudati. Ad esempio, il device è utile per mantenere l’odore di bucato anche in viaggio. La borsa, infatti, è molto capiente. Importante è anche l’applicazione con cui è possibile impostare il tempo di lavaggio e controllare in qualsiasi momento il ciclo di pulizia.

Data e prezzo di uscita

Per finanziare il progetto, la startup ha lanciato una campagna su Kickstarter, una delle principali piattaforme di crowdfunding. Per i “backers”, ovvero per coloro che sosterranno economicamente il progetto, il costo di Paqsule è di 149 dollari (poco più di 140 euro). Le prime borse arriveranno a partire dal prossimo agosto.

Ti raccomandiamo