iPhone-8-concept Fonte foto: Web
APPLE

Senza bordi e con ricarica wireless: come sarà l'iPhone 8

Alcune nuove immagini apparse nelle ultime ore in rete, "svelano" nuovi dettagli sull'iPhone 8: lo schermo ricoprirà completamente lo smartphone

9 Giugno 2017 - Il Samsung Galaxy S8 è probabilmente lo smartphone migliore attualmente sul mercato. Molti attendono la risposta di Apple, che a settembre svelerà l’iPhone 8. In questi mesi sono state tante le indiscrezioni riguardo al top di gamma di Cupertino e le ultime lasciano intendere che il device avrà delle caratteristiche uniche.

A partire dal display che, stando ai recenti leaks, sarà tanto ampio da coprire quasi interamente la parte anteriore. Lo schermo, come si nota anche da alcune immagini apparse in rete e pubblicate dal sito iDropNews, si interromperà solo per far spazio alla fotocamera, agli speaker e ad altri sensori. I rumors sostengono, infatti, che l’iPhone 8 avrà il riconoscimento facciale oppure la scansione dell’iride. Un’altra caratteristiche importante svelata dalle ultime notizie riguarda i bordi del dispositivo di Apple. Come Samsung, Cupertino potrebbe scegliere di ridurre al minimo l’impatto delle cornici laterali sul display.

Touch ID sotto il display?

Le novità non sono finite qui. Forse la più interessante è quella che ruota attorno alla posizione che il lettore per le impronte digitali avrà sull’iPhone 8. Durante le scorse settimane sono apparse delle indiscrezioni discordanti. Alcune sostenevano che Apple avrebbe inserito il sensore biometrico in uno schermo secondario, collocato sotto quello principale, come la touch bar OLED del MacBook Pro. Altre, invece, hanno portato avanti l’idea che la società con sede a Cupertino avrebbe spostato il tasto sulla scocca posteriore. Gli ultimi rumors, invece, tornano all’origine: il lettore potrebbe essere inserito direttamente sotto al display.

In tanti si aspettavano che nel 2017 la maggior parte dei top di gamma avrebbe integrato il sensore biometrico all’interno dello schermo. Così non è stato. Secondo alcuni rumors, pare che Samsung abbia provato a farlo, ma senza raggiungere i risultati sperati. L’iPhone 8, dunque, potrebbe essere il primo smartphone ad avere il Touch ID dentro il display.

Ricarica wireless

Gli ultimi leaks forniscono dettagli anche in merito alla ricarica wireless che, come già anticipato in precedenza, sarà integrata sul prossimo top di gamma di Apple. Non si capisce, al momento, se la tecnologia permetterà di caricare il telefono a distanza oppure dovrà essere poggiato su una dock station.

Ti raccomandiamo