twitter Fonte foto: Sattalat phukkum / Shutterstock.com

Su Twitter almeno 5 milioni di account sono gestiti da bot

Ancora problemi per Twitter per quanto riguarda il fenomeno dei bot, secondo recenti studi il 15% degli utenti in realtà non è umano

14 Marzo 2017 - Se siete degli abituali frequentatori della piattaforma di microblogging Twitter vi sarà capitato di ricevere dei retweet, dei mi piace oppure semplicemente di avere un nuovo seguace che in realtà è un bot. Magari non ci avete nemmeno fato caso ma è molto probabile che sia successo.

Le percentuali sono alte poiché, stando a recenti studi, su Twitter quasi 5 milioni di utenti non sono altro che dei bot. La ricerca è stata condotta dall’University of Southern California e dall’Indiana University. Un dato che sorprende, ma non più di tanto. Avevamo già parlato di recente che su Internet più del 50% del traffico è generato da non umani. La ricerca ha utilizzato un sistema di identificazione basato su oltre mille caratteristiche e ha catalogato i bot in sei differenti categorie. Da questo è emerso che su Twitter una percentuale tra il 9 e il 15% degli utenti totali (319 milioni circa) non sono altro che dei bot.

Twitter e il problema dei bot

Come abbiamo detto il dato sorprende in termini di numeri, poiché si tratta del doppio dei bot stimati dalla stessa piattaforma di microblogging in un’indagine svolta nel 2014. Inoltre i ricercatori delle due università statunitensi hanno detto che il numero finale dei bot è stato arrotondato per difetto e in realtà potrebbe essere più ampio. Infatti, alcuni tipi di bot agiscono in maniera così sofisticata da ingannare anche i sistemi di identificazione più elaborati. A un utente non esperto possono sembrare delle vere e proprie persone fisiche. Non è la prima volta che Twitter finisce nell’occhio del ciclone per il problema legato ai bot al suo interno. Un altro studio, sempre dell’University of Southern California, l’anno scorso aveva rilevato che almeno il 19% dei tweet pubblicati durante le elezioni negli Stati Uniti in realtà era stato generato da dei bot e non dagli umani.

Ti raccomandiamo