airpods Fonte foto: Hadrian / Shutterstock, Inc.
APPLE

Gli Apple AirPods conquistano il mercato delle cuffie wireless

Gli AirPods, a un mese dall'arrivo nei negozi - online e offline - detiene già il 41% del market share nel settore degli auricolari senza fili

Gli AirPods di Apple, nonostante i ritardi e qualche intoppo tecnico iniziale, vendono e anche tantissimo. Uno dei motivi, oltre a essere un prodotto Apple, è forse anche la mancanza di un jack da 3,5 mm su milioni di iPhone 7: un grande base di clienti in attesa proprio di una soluzione audio wireless.

Apple, in poco più di 30 giorni, ha raggiunto e superato le quote di mercato di Beats e di Bose, e letteralmente annientato i competitor più piccoli. Un rapporto redatto da Slice Intelligence riferisce che il 75% delle cuffie vendute sul mercato americano nel periodo delle festività era di tipo wireless con Apple a farla da padrone, soprattutto il giorno del Black Friday. Il report sottolinea che la vendita degli AirPods – almeno fino alla fine dell’anno scorso – è stata talmente dirompente che non può che essere davvero definita un’impresa senza precedenti. E il report si ferma alla fine di dicembre.

Apple “sentiva” che era il momento giusto

(Tratto da YouTube)

Ma diamo un po’ di numeri per capire come sta succedendo nel settore delle cuffie wireless. Apple, al momento, detiene il 26% della quota di mercato nel settore wireless, in competizione con colosso del calibro di Bose che, trascinato dall’azienda di Cupertino, ha visto crescere il suo market share dal 10,5% al 16,1% dopo il rilascio di AirPods sul mercato. Beats, da sempre leader del settore, è scesa dal 24,1% al 15,4% dopo la comparsa del prodotto Apple. Altri produttori di auricolare wireless, come Jaybird e Plantronics, sono precipitati rispettivamente dal 7,5% al 2,5% e dal 7,8% al 2,2%, nel giro di qualche settimana. LG, Sennheiser, Skullcandy e Samsung, che già vendevano poco, hanno subito un ulteriore calo. Se, però, facciamo qualche conto c’è qualcosa che non quadra… perché abbiamo attribuito all’inizio a Apple una quota del 41% e poi solo del 26%? La risposta è semplicissima: Beats, forse non tutti lo sanno, è un’azienda Apple acquistata nel 2014 per circa 3 miliardi di dollari. Se sommiamo, quindi, le due quote, Apple diventa immediatamente, e in un solo mese, il leader incontrastato nel settore delle cuffie senza fili.

Premi sull'immagine per scoprire gli altri modelli di cuffie wireless da collegare al proprio iPhone 7Fonte foto: Shutterstock
Premi sull’immagine per scoprire gli altri modelli di cuffie wireless da collegare al proprio iPhone 7

 

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_video@libero.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Ti raccomandiamo