APPLE

Apple, bando per il secondo anno di Academy a Napoli

Aperte le iscrizioni per il 2017 ai corsi della prima Developer Academy in Europa offerti dall’Università Federico II di Napoli in collaborazione con Apple

1 Maggio 2017 - Dopo i risultati del primo anno, Apple ha deciso di organizzare anche per il 2017, l’Academy dedicata agli sviluppatori. Sul sito dell’Università partenopea sono disponibili tutte le informazioni sulle modalità di iscrizione e di presentazione delle candidature per l’Academy che inizierà il suo secondo anno di attività il prossimo autunno.

Il programma si rivolge a giovani imprenditori e a futuri sviluppatori – provenienti da tutta Italia e da tutto il mondo – che desiderano frequentare corsi di formazione sullo sviluppo di software, sulla creazione di startup e sul design di applicazioni iOS, con un occhio di riguardo alla creatività e al processo collaborativo. L’Academy si è posta come obiettivo di attirare una platea di studenti con curricula e interessi diversi tra di loro. Non solo, quindi, chi ha già maturato una certa esperienze nella scrittura di codice o competenze informatiche, ma anche giovani interessati a settori quali il design e il business.

Apple investe nei giovani

Quest’anno c’è anche una bella novità. La Developer Academy raddoppierà il numero dei posti disponibili per il nuovo anno accademico: gli studenti selezionati saranno, infatti, circa 400, rispetto ai 200 del primo anno. Apple sta investendo milioni di euro in modo da rendere il corso gratuito per tutti e fornirà hardware e software per l’Academy, tra cui un iPhone e Mac per ogni studente. Gli ingegneri e i docenti del corso porteranno competenze di vario genere fra cui design, business e marketing, oltre alla programmazione. E la struttura che accoglierà i corsi è stata appositamente progettata da Apple e dall’Università Federico II di Napoli: particolare attenzione per gli spazi di lavoro aperti che invogliano alla collaborazione.

TAG:

Ti raccomandiamo