soldi Fonte foto: Shutterstock
HOW TO

Come fare soldi con i video YouTube

YouTube, grazie al miliardo di utenti mensili, rappresenta un’ottima opportunità di guadagno. Ecco come sfruttarla con la nostra creatività

Hai un’idea creativa, oppure più semplicemente vorresti esprimere la tua opinione, e punti a diventare uno YouTuber di tendenza? Riuscirci non è semplice, e a differenza di quanto sostiene qualcuno senza una preparazione è difficile fare successo in Rete. Vediamo allora come fare soldi con YouTube in breve tempo.

Come abbiamo detto diventare una stella sul web senza una programmazione corretta e una minima conoscenza delle logiche di Internet è impossibile. YouTube con un miliardo di utenti unici attivi al mese rappresenta un pubblico enorme, e dunque una grandissima possibilità, da sfruttare. Per guadagnare però dovremo impostare il nostro canale YouTube in maniera ottimale. Quali sono i principali canali in grado di generare un guadagno importante sulla piattaforma video di Google? E ricordiamoci che YouTube ha limitato l’inserimento di annunci pubblicitari solo ai canali che hanno dalle 10 mila visualizzazioni in su.

Creare prodotti originali

Un canale dove vendiamo le nostre creazioni ha sempre un certo fascino. Ma richiede due grandi abilità. Punto primo gli oggetti che realizziamo, dai vestiti ai gioielli dagli accessori all’artigianato devono essere originali. Molto originali. Ormai in Rete si trova praticamente di tutto. Punto secondo dobbiamo essere bravi a venderli e sponsorizzarli tramite un video. Cerchiamo quindi sempre di usare dei video che si adattino alla perfezione a ciò che abbiamo creato. Ricordiamoci poi di aggiungere un link al video e nella descrizione, in modo che le persone possano entrare facilmente sul nostro sito o sulla nostra pagina per completare l’acquisto. Potremo anche usare Instagram per creare una schiera di seguaci.

Web Serie

Cosa c’è di più creativo di una serie da mandare in onda sul nostro canale YouTube? Niente. Realizzarla però non sarà facile. Ci vuole una sceneggiatura avvincente, una buona capacità di regia e le strumentazioni del caso. Si tratta perciò di un investimento importante. Eppure se abbiamo l’idea giusta sarà necessario poco per fare successo. Pensate a Pupazzo Criminale di Lillo e Greg, per fare un esempio. Due calzini trasformati in personaggi e una telecamera fissa. Insomma, il trucco è essere originali e divertenti.

Una star di YouTube

Per guadagnare su YouTube potremo anche pensare di diventare un personaggio famoso della piattaforma video. Anche in questo caso non è semplice riuscirci. E le riflessioni profonde sul mondo non aiutano. Spesso sono i video demenziali o caricaturali ad andare per la maggiore. Essere eccentrici può portare al successo. E non importano le critiche, l’importante sono le visualizzazioni. Pensate allo YouTuber Bello Figo per esempio.

Tutorial su YouTube

I tutorial dove insegniamo alle persone a fare qualcosa sono molto redditizi su YouTube. Quindi, se abbiamo delle abilità ai fornelli, oppure se siamo abili nel riciclare vecchi oggetti o se puntiamo a diventare dei make up artist perché non aprire il nostro canale YouTube? Anche qui lo sforzo economico iniziale sarà minimo, ma dovremo essere capaci di sorprendere le persone e portarle a visualizzarci. Se credete non sia un business redditizio calcolate che il canale di make up di Michelle Phan supera in media il milione di visualizzazioni.

Il nostro animale è una star

Se non abbiamo grandi abilità manuali o interessi particolari perché non creare un canale sul nostro animale domestico. I gatti in Rete sono delle vere e proprie star. Alcuni hanno anche ricevuto dei contratti milionari per partecipare a telefilm e film. Potrebbe essere il modo migliore per guadagnare semplicemente giocando con il nostro amico a quattro zampe. Anche in questo caso però bisogna essere originali per diventare virali.

Ti raccomandiamo