SMART EVOLUTION

UArm Swift il braccio robotico da scrivania che stampa in 3D

UArm Play è un braccio robotico realizzato con una piattaforma open-source che rivaleggia con i modelli industriali ben più costosi

Si chiama uArm Swift e al momento è in cerca di fondi su Indiegogo per entrare in produzione. Se raggiungesse l’obiettivo, sarebbe uno di quegli strumenti sognati da tutti i geek e gli appassionati di fai-da-te di tutto il mondo.

Il braccio robotico uArm Swift è in grado – con la dovuta programmazione della piattaforma software open-source Arduino – di realizzare compiti precisi, come il montaggio, la stampa 3D, il taglio laser, il disegno artistico, raccogliere oggetti, giocare a backgammon (o altri giochi) e persino girare lo zucchero nel caffè. Esistono due versioni di questo braccio “intelligente”: il modello standard e quello Pro che, ovviamente, offre caratteristiche più avanzate e una maggiore potenza e precisione nell’esecuzione dei vari compiti. Un dispositivo decisamente stravagante che è possibile gestire grazie a un’apposita applicazione per smartphone.

Come funziona uArm Swift

Se siete alla ricerca di un sistema per eseguire attività ripetitive delicate o ad alta intensità, l’uArm Swift è sicuramente all’altezza della sfida. uArm Swift è la versione base del braccio robotico a cui potete delegare compiti di precisione come il disegno, l’incisione laser, e la pittura, solo per fare qualche esempio. Il braccio esegue movimenti di alta precisione senza sforzo grazie alla combinazione di una struttura meccanica parallela e di un servocomando che gli conferisce il giusto equilibrio quando viene utilizzato. Il telaio è costruito da una lega di alluminio che gli conferisce una struttura resistente e, al tempo stesso, leggera in grado di sopportare carichi fino a 500 grammi. Per le applicazioni professionali o le attività che richiedono una risposta più rapida e accurata, l’ideale è la versione uArm Swift Pro. Questa edizione più professionale include tutte le caratteristiche del braccio robotico Swift standard, ma con un motore più potente (sfoglia la fotogallery in alto per scoprire come funziona il braccio robotico).

Comunicazione via Bluetooth

Entrambi i modelli – Swift e Swift Pro – consentono di avviare e controllare tutte le operazioni a distanza tramite una connessione wireless via Bluetooth. Sia l’applicazione uArm Studio per Windows sia l’uArm Play per i dispositivi mobili offrono il controllo completo del dispositivo. Un’interfaccia di programmazione grafica permette di comandare Swift con pochi semplice gesti. Il programma uArm Studio è dotato di mouse, tastiera e controllo delle gesture in modo da poter programmare Swift con estrema precisione. L’applicazione uArm Play supporta tap e swipe per movimenti precisi del braccio del robot.

Prezzo e data di uscita uArm Swift

Il braccio robotico è anche piuttosto conveniente. Il prezzo per il modello base è di 209 dollari, circa 200 euro, mentre per la versione super accessoriata si può arrivare a spendere 499 dollari, poco più di 470 euro.

Ti raccomandiamo