Memomi Fonte foto: Memomi
SMART EVOLUTION

Specchio smart in camerino, lo shopping diventa una sfilata di moda

Realizzato da Memomi, il Memory Mirror è uno specchio intelligente che un giorno potrebbe entrare nei camerini di molti negozi di abbigliamento

Come mi sta? Quante volte abbiamo sentito pronunciare questa frase in un negozio di abbigliamento? Tante. In futuro, non molto lontano, ad aiutarci a scegliere il vestito perfetto potrebbe essere un assistente personale davvero particolare: lo specchio.

La tecnologia, infatti, è entrata, o sta per farlo, anche nei camerini con specchi intelligenti e in grado non solo di riflettere semplicemente la nostra immagine, ma anche di consigliarci sul capo che vorremmo acquistare. Potranno mostrarci, ad esempio, come ci sta un abito senza nemmeno indossarlo. Con un gesto potremmo cambiare la taglia o il colore, oppure il modello. Gli specchi stanno diventando dei device hi-tech veri e propri, grazie soprattutto all’intelligenza artificiale. Secondo le previsioni di molti esperti, tra qualche anno i camerini di molti centri di abbigliamento diventeranno delle stanze virtuali.

Memory Mirror

Tra questi specchi magici ce se sono alcuni davvero sorprendenti. Uno di questi è il Memory Mirror, un device prodotto da Memomi. Si tratta di uno specchio digitale che permette di cambiare vestito, colore, aggiungere accessori e guardarsi da diverse angolazioni semplicemente utilizzando dei gesti. I risultati poi possono essere anche condivisi con gli amici tramite lo smartphone. E non solo. Lo specchio di Memomi può essere utilizzato anche per il make-up. Con un click sarà possibile vedere come potrebbe stare un tipo di trucco su un viso. Il Mirror Memory è anche utile nell’acquisto di un nuovo paio di occhiali da sole e da vista.

Specchi sempre più smart

Gli specchi del futuro includono tecnologie di intelligenza artificiale e di machine learning, uniti a molti altri sensori, come ad esempio i lettori per i tag RFID, che servono al dispositivo a individuare il capo di abbigliamento scelto dall’utente. E se non sappiamo come abbinare il vestito che vorremmo comprare? Niente paura, ci pensa sempre la tecnologia. Sul display dello specchio digitale compariranno, grazie ad alcuni algoritmi avanzati, una serie di combinazioni.

Addio stress

Utilizzare dispositivi del genere ha anche il vantaggio di ridurre lo stress da shopping. Secondo infatti alcuni studi, molte persone provano il vestito solo una volta, e se la misura non è quella giusta, rinunciano ad acquistare il capo. Insomma tra qualche anno, potrete lasciare a casa mogli e mariti, al vostro guardaroba ci penserà lo specchio.

 

Ti raccomandiamo