SMART EVOLUTION

Pilota automatico Tesla, incidente evitato grazie ai sensori in auto

Grazie alla combinazione dei dati elaborati con i radar e i sensori l’auto di Tesla ha evitato il coinvolgimento in un incidente e ha avvisato il pilota con un suono

I progressi di Tesla iniziano a farsi notare anche nel quotidiano. Ora i veicoli elettrici e a guida autonoma riescono anche a prevedere un incidente davanti o dietro di noi e in questo modo evitano che la nostra auto possa rimanere coinvolta. E non si tratta di teoria perché tutto ciò è successo davvero in Olanda.

In un video caricato in Rete da un amico di  Hans Noordsij, un proprietario di un’auto Tesla, è possibile notare come il veicolo grazie al pilota automatico e ai vari sensori di cui è dotato preveda l’incidente alcuni istanti prima che avvenga e eviti al proprietario sgradite conseguenze. Nel video possiamo notare un brutto incidente, per fortuna senza feriti, in un’autostrada olandese. Durante un sorpasso un Suv nero perde il controllo e va a sbattere contro il guardrail e poi capotta. La Tesla era alle spalle dell’auto coinvolta e poco prima che questa si schiantasse ha emesso un suono d’allarme e poi si è fermata evitando danni.

I veicoli Tesla prevedono gli incidenti studiando le altre automobili

Tutto questo è stato possibile grazie alla combinazione dei dati pervenuti dai sensori e dalle videocamere dell’auto di Tesla (clicca qui per scoprire come funziona l’auto a guida autonoma di Tesla). Questi strumenti monitorano costantemente il traffico e i veicoli vicini in modo da capire prima del pilota umano se c’è qualche anomalia o possibilità di incidente. In questo modo l’auto rallenta o sceglie una corsia migliore, dove evitare danni a veicoli e persone. In pratica grazie alla versione 8.0 del suo pilota automatico, Tesla riesce non solo a prevedere la reazione del conducente ma anche quella delle altre macchine. Elon Musk, CEO dell’azienda, a settembre aveva annunciato su Twitter che le sue auto avrebbero “visto attraverso gli altri veicoli”. Sembrava una semplice frase a effetto e invece si è dimostrato reale.

 

(video in apertura tratto da YouTube)

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Ti raccomandiamo