windows-10 Fonte foto: T.Dallas / Shutterstock, Inc.
HOW TO

Come scaricare e installare gratis Windows 10 sul tuo computer

Fino al 29 luglio 2016 gli utenti potevano aggiornare gratuitamente il loro vecchio PC a Windows 10. Un po’ a sorpresa, sembra possibile farlo anche ora. Ecco come

Nel suo primo anno di vita, Windows 10 poteva essere installato gratuitamente su quei computer dotati di una copia originale di Windows XP, Windows 7 o Windows 8. Un’operazione, almeno apparentemente, non più possibile dal 1 agosto, quando Microsoft ha chiuso i battenti della “promozione speciale”.

Questo, come detto, almeno in apparenza. Un giornalista statunitense della rivista specializzata ZDNet, infatti, ha scoperto che è ancora possibile aggiornare gratis a Windows 10 a patto di utilizzare uno strumento – assolutamente legale – messo a disposizione dalla stessa casa di Redmond. Senza grossi grattacapi e senza ostacolo alcuno, è possibile installare gratis Windows 10 utilizzando il Media Creation Tool, che consente di scaricare la ISO del sistema operativo ed effettuarne un’installazione pulita senza correre il pericolo di perdere la licenza già attiva sul computer in uso.

Come aggiornare gratis a Windows 10 con il Media Creation Tool

Prima di tutto, sarà necessario scaricare lo strumento dal portale ufficiale di Microsoft: ci si collega alla pagina di download di Windows 10 e premere sul pulsante azzurro “Scarica ora lo strumento”. Completata l’operazione, si installa il Media Creation Tool e lo si avvia.

A questo punto si avranno due opzioni a disposizione: Aggiorna il PC ora oppure Crea un supporto di installazione per un altro PC. Nel primo caso Windows 10 sarà installato nel computer che stiamo utilizzando; nel secondo, invece, sarà possibile “trasferire” il sistema operativo e la licenza d’uso su un’altra macchina sprovvista di sistema operativo.

Aggiornamento a Windows 10 con il Media Creation ToolFonte foto: web
Aggiornamento a Windows 10 con il Media Creation Tool

Si sceglie la prima delle due strade e il Media Creation Tool avvia automaticamente il download e l’installazione del sistema operativo Microsoft sul proprio PC. Tutto quello che si dovrà fare sarà aspettare che l’immagine di Windows 10 si scarichi dai server di Redmond e seguire la procedura guidata – semplice, come al solito – per la sua installazione. Nel giro di qualche decina di minuti – dipende dalla velocità della connessione di casa e dalla potenza del PC – si potrà iniziare a utilizzare l’ultima versione del sistema operativo Microsoft.

Premi sull'immagine per scoprire i 10 trucchi per risolvere i problemi più comuni di Windows 10
Premi sull’immagine per scoprire i 10 trucchi per risolvere i problemi più comuni di Windows 10

Ti raccomandiamo