antivirus-pc Fonte foto: Shutterstock
SICUREZZA INFORMATICA

È necessario installare un antivirus sul computer?

Molte persone sono convinte che gli antivirus non siano necessari se si presta la giusta attenzione mentre si naviga su Internet, ma si tratta di un falso mito

Quando parliamo di sicurezza informatica tutti abbiamo un amico che è convinto di non aver bisogno di un antivirus sul proprio computer. “Sto attento ai link e agli allegati” oppure “Non scarico nulla e non navigo su siti pericolosi”. Sono queste le frasi più ricorrenti, ma basteranno per proteggere le nostre informazioni?

L’idea che il software antivirus sia necessario solo per gli utenti un po’ distratti è un falso mito che va sdoganato. Tutti abbiamo bisogno di un programma che ci consenta di aumentare le nostre difese quando navighiamo su Internet. Viviamo, infatti, in un’epoca dove gli attacchi hacker zero day sono in costante crescita. Perciò anche un utente attento e consapevole può cadere vittima di un attacco. Semplicemente perché ogni giorno c’è un nuovo metodo utilizzato dai cyber criminali per infettare i nostri computer. Molti pensano che per cadere nella trappola bisogna scaricare dei file, cliccare su link sospetti o installare app non affidabili. Ma non è così.

Perché installare l’antivirus

Gli hacker sono in grado di utilizzare le vulnerabilità dei programmi che utilizziamo ogni giorno per attaccarci. Esistono vulnerabilità su Chrome, su Word, su Firefox. E praticamente su qualsiasi dispositivo elettronico che utilizziamo. Anche i siti web più usati e all’apparenza affidabili possono essere compromessi. Se un hacker è in grado di sfruttare queste falle per l’utente non ci sono precauzioni che tengano. Se non abbiamo un antivirus sul PC, installato e aggiornato, finiremo nelle mani dei cyber criminali. Quando navighiamo su un sito e un hacker sfruttando una falla cerca di installare un keylogger o un trojan sul nostro computer, un antivirus è l’ultimo sistema di difesa che ci rimane. Il programma individuerà il tentativo di manomissione e cercherà di difendere la nostra macchina.

Perché non installare un antivirus

Alcune persone hanno rinunciato a un antivirus semplicemente perché hanno provato il programma sbagliato. Alcuni antivirus, specie quelli gratuiti di vecchia generazione, infatti rallentano parecchio il PC e diminuiscono le prestazioni del computer. Molti utenti scontenti di questo fatto hanno rinunciato a proteggersi con un programma anti-malware. Ma questa non è la soluzione più logica. Gli antivirus di ultima generazione, anche quelli gratuiti, non solo ci difendono dagli hacker ma sono facili da usare e non appesantiscono il PC. Inoltre, se usiamo Windows 10 abbiamo già incorporato Windows Defender. Certo non sarà efficiente come altre soluzioni presenti sul mercato, ma è leggero ed è già installato sul nostro sistema operativo.

Ti raccomandiamo