facebook Fonte foto: I AM NIKOM / Shutterstock.com

Facebook arriva "Ultime conversazioni". Mostra i post più interessanti

Facebook ha lavorato alla creazione di "Ultime Conversazioni" una nuova funzione che mostra i commenti più interessanti in base agli argomenti di tendenza

6 Maggio 2017 - Su Facebook è pronta a fare ufficialmente il suo debutto una nuova funzionalità, stiamo parlando di Ultime Conversazioni. Riguarderà i messaggi pubblici presenti negli argomenti con grande interazione per mostrare all’utente una visione ampia di quello che la gente ha commentato in merito a una notizia.

Ultime Conversazioni non è una funziona propriamente nuova. Su Facebook c’era già la possibilità di vedere i commenti pubblici delle persone anche fuori dalla nostra cerchia di amici. La novità di Ultime Conversazioni è che ora controllare le opinioni delle altre persone su notizie, foto, video o pagine sarà molto più intuitivo e immediato. Questo perché Ultime Conversazioni non funziona tramite ricerca di parole chiave ma ha la sua sezione, in continuo aggiornamento, che ci mostra quali sono gli argomenti di tendenza e quali sono le principali opinioni delle altre persone all’interno del social network.

Primi dubbi

Alcuni hanno mosso diversi dubbi sulla nuova funzione. Per molti questo sistema potrebbe invogliare gli utenti a commentare in base alle risposte di altri utenti, senza leggere davvero la notizia. Inoltre molti commenti visualizzati potrebbero essere fuorvianti per la comprensione generale del post. Oppure potrebbe capitare di vedere solo commenti in lingue straniere e a quel punto l’utilità della nuova funzione sarebbe quasi nulla. A meno che non ci si affidi a un traduttore automatico.

Gli algoritmi intelligenti

A difesa di Facebook va detto però che i suoi algoritmi stanno diventando sempre più intelligenti e stanno imparando a mostrare alle persone solo dei commenti di utenti verificati che non fomentano odio, razzismo o bufale attraverso le notizie sul social. Per alcuni esperti, Facebook con questa strategia sta cercando di creare delle conversazioni interne simili al modello presente su Twitter. Dove è possibile, grazie agli hashtag, farsi un’idea di quello che pensa la gente su un argomento specifico. Facebook ha informato che, dopo un periodo di sperimentazione, ora la funzione è pronta a essere rilasciata a tutti gli utenti. Anche se per il momento è stata riscontrata solo nell’applicazione e non nella versione web.

Ti raccomandiamo