SMART EVOLUTION

Il robot in cabina: arriva Alias, il pilota automatico di DARPA

La tecnologia è in grado di pilotare un velivolo senza l’intervento umano. Per ora è sperimentato su piccoli aerei, ma non si esclude un utilizzo su voli militari

I robot presto potrebbero entrare in cabina di pilotaggio. L’Aurora Flight Sciences ha infatti realizzato un sistema in grado di prendere il controllo di un aereo. Alias questo è il nome del braccio meccanico è stato testato su un Cessna Caravan Turboprop.

A commissionare il progetto il DARPA, l’agenzia che ha il compito di sviluppare nuove tecnologie per il dipartimento di difesa statunitense. Alias (acronimo di Aircrew Labor In-Cockpit Automation System) infatti è capace di guidare un aereo in perfetta autonomia senza che sia necessario nessun intervento umano. Il co-pilota robotico è costituito da un braccio meccanico, è munito anche di un tablet ed equipaggiato con un sistema di riconoscimento vocale. Alla base di questo progetto c’è la necessità di alleggerire le operazioni svolte all’equipaggio di cabina e di migliorare la sicurezza delle missioni militari. Il pilota infatti potrà affidare al robot il controllo dell’aereo e concentrarsi ad esempio su possibili minacce oppure sulle condizioni del meteo.

Non solo per usi militari

Prima di arrivare su un Cessna Caravan Turboprop, la tecnologia ALIAS è stata testata prima su un simulatore e poi su un aereo, il Diamond DA-42. L’azienda sarebbe anche intenzionata a sperimentare il suo sistema di guida robotica sugli elicotteri. E non solo. Secondo infatti quanto afferma il vicepresidente John Wisseler, Aurora sarebbe pronta a sviluppare nuove applicazioni di guida automatizzata anche per il settore commerciale.

 

(video in apertura Aurora’s ALIAS Automated Flight System Flies Cessna Caravan è tratto da YouTube)

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Ti raccomandiamo