antivirus-aggiornare Fonte foto: Shutterstock
SICUREZZA INFORMATICA

Perché è importante aggiornare l'antivirus

Aggiornare costantemente l'antivirus è l'unica arma che abbiamo per riuscire a mettere un freno agli attacchi degli hacker e rendere innocui i virus

Quando leggiamo un articolo di sicurezza informatica notiamo spesso tra i consigli la frase: “è importante aggiornare sempre l’antivirus”. Detta così sembra una frase che lascia il tempo che trova, eppure stando a diverse ricerche questo semplice passo è quello fondamentale per mettere al sicuro il nostro computer.

Molti di noi quando ricevono sullo schermo la notifica dell’aggiornamento dell’antivirus ignorano il messaggio e continuano a fare quello che stavano facendo. Pensare “lo farò dopo” è il metodo migliore per finire dentro la trappola di un hacker. Altri semplicemente non si curano di questi dettagli, un po’ per pigrizia e un po’ per scarsa conoscenza del tema. Eppure la maggior parte degli attacchi hacker punta su questo fattore. Ogni nuovo aggiornamento protegge la nostra macchina da bug, vulnerabilità e nuove minacce appena scoperte dagli esperti.

Cosa rischia chi non aggiorna

È importante che gli utenti capiscano che mantenere aggiornato il software antivirus non è solo una questione di cambiamenti d’interfaccia, ma è l’unico modo per risolvere le vulnerabilità critiche presenti nel sistema. Per fare un esempio, molti utenti di Windows ancora oggi sono vittime del malware Stuxnet. Questo virus sfrutta una vulnerabilità che è stata risolta, attraverso una patch di sicurezza, da Microsoft circa quattro anni fa. Il motivo per il quale Stuxnet ha ancora così tanto successo è semplice: i server e i PC infettati non sono mai stati correttamente aggiornati. Quindi non basta installare un antivirus per mettere al sicuro la propria macchina. Dobbiamo aggiornare costantemente il software di protezione ma anche il sistema operativo, perché spesso i produttori rilasciano insieme alle nuove funzioni anche delle patch di sicurezza. E l’aggiornamento costante dell’antivirus installato migliora la nostra sicurezza anche in caso di attacchi definiti come “Zero Day” (ovvero quelle minacce hacker ancora sconosciute anche agli esperti).

Ti raccomandiamo