fifa 17 Fonte foto: Web
TECH NEWS

Fifa 18, cosa ci dobbiamo aspettare nella prossima edizione

Per la prossima edizione di Fifa, Electronics Arts è al lavoro per portare succose novità per quanto riguarda gameplay e dettagli grafici

Da anni è considerato la migliore simulazione sportiva disponibile per console e personal computer. Stiamo parlando di FIFA, il videogame sviluppato da Electronic Arts che ogni anno riscuote un grandissimo successo con milioni di copie vendute in tutto il mondo.

Con l’arrivo del nuovo anno iniziano a trapelare le prime informazioni che riguardano le modifiche che l’azienda statunitense vorrebbe apportare al videogame. Dopo i grandi cambiamenti di Fifa 17 che ha adottato un nuovo motore grafico (il Frostbite al posto dell’Ignite) e ha introdotto la modalità Il Mio Viaggio che permette di affrontare la carriera di un calciatore partendo fin dalle leghe giovanili, Fifa 18 è chiamato a confermare i passi in avanti compiuti dalla serie. Per questo motivo Electronic Arts è al lavoro per arrivare preparata all’uscita programmata come sempre per metà settembre. Vediamo insieme le principali novità che ci attendono in Fifa 18.

Maggior precisione nei dettagli grafici

Il motore grafico utilizzato sarà lo stesso di Fifa 17, il Frostbite 4. Ma dopo un primo anno di apprendistato si può supporre che Electronic Arts è pronta a sfruttare a pieno le potenzialità del motore grafico. Il lavoro si concentrerà soprattutto sui dettagli grafici, con una maggior cura nella realizzazione degli impianti e dei giocatori cosiddetti “secondari”. Inoltre, saranno introdotte nuove animazioni per quanto riguarda i passaggi, la corsa e i contrasti dei giocatori.

L’uomo copertina? Cristiano Ronaldo

Dopo aver scelto Marco Reus come immagine copertina di Fifa 17, Electronic Arts è chiamata a rispondere alla sfida lanciata da PES 2017 che ha scelto come uomo immagine Lionel Messi. Quindi è molto probabile che sulla copertina di Fifa 18 vedremo Cristiano Ronaldo che nell’ultima stagione ha fatto incetta di premi riuscendo a vincere la Champions League, il Campionato Europeo con il Portogallo, il Mondiale per Club e il Pallone d’Oro. Il calciatore del Real Madrid sarebbe la scelta migliore per presentare nel miglior dei modi Fifa 18.

Il Mio Viaggio

La nuova modalità Il Mio Viaggio è stata sicuramente una delle sorprese in positivo dell’ultima edizione del videogame, per questo motivo ci attendiamo di vedere delle grosse novità in Fifa 18. Il Mio Viaggio mostra tutti gli errori dell’inesperienza, un anno di lavoro in più non potrà che far migliorare il prodotto. Qualche novità è attesa soprattutto per quanto riguarda la parte del gameplay, con qualche azione giocata in più e qualche spezzone cinematografico in meno.

Realtà virtuale

In tanti ne parlano, ma nessuno ha ancora avuto il coraggio di introdurre la realtà virtuale nella simulazione calcistica. Fifa 18 potrebbe essere il primo videogame di calcio che supporta la VR e sviluppato appositamente per il PlayStation VR, il visore sviluppato da Sony per i gamer.

Il calcio femminile

Dopo l’introduzione delle nazionali femminili nell’edizione 2016, in Fifa 2017 non è stata apportata nessuna novità significativa al calcio femminile. In Fifa 2018, Electronic Arts dovrebbe tornare a dare maggiore spazio alle donne, introducendo anche le squadre di club per dare maggior risalto al movimento.

Uscita Fifa 18

Come tutti gli anni, il videogame dovrebbe essere presentato ufficialmente durante l’E3, la fiera internazionale dedicata ai videogiochi ed essere lanciato sul mercato verso la metà di settembre.

Ti raccomandiamo