chiamate-indesiderate-iphone Fonte foto: Shutterstock
HOW TO

Come bloccare le chiamate dei call center e telemarketing su iPhone

Le chiamate dei numeri indesiderati sono l’incubo peggiore degli utenti. Callblock permette di bloccare le chiamate dei call center sull’iPhone

Cosa c’è di più odioso di ricevere una chiamata da un call center alle sette del mattino? Probabilmente nulla. Oramai le chiamate che sponsorizzano nuove offerte con super sconti sono all’ordine del giorno, soprattutto negli orari meno indicati.

Inoltre, in alcuni casi le chiamate dei call center si trasformano in vere e proprie truffe telefoniche, con le povere vittime obbligate a pagare centinaia di euro. Fortunatamente sono disponibili degli strumenti che permettono di bloccare le chiamate dei call center e telemarketing. Sul telefono fisso è possibile iscriversi al Registro delle Opposizioni, mentre sullo smartphone Android è possibile attivare alcune funzionalità del device per inserire i numeri di telefono indesiderati all’interno di una blacklist. Se, invece, siete possessori di uno smartphone Apple, è necessario installare un’applicazione.

Una delle migliori presenti sull’App Store è sicuramente Callblock. L’applicazione permette di bloccare le chiamate dei call center e contemporaneamente creare una lista di numeri a cui non si vuole rispondere. Se volete sapere come bloccare le chiamate dei call center sull’iPhone, ecco la guida all’utilizzo di Callblock.

Come non farsi chiamare dai call center

Una delle funzionalità migliori di Callblock è sicuramente la possibilità di non farsi chiamare dai call center. Quante volte abbiamo ricevuto la chiamata di un centralino che promette di un’offerta incredibile e super scontata? Tantissime. E anche se cerchiamo di bloccare il numero, i call center trovano sempre un modo per contattarci. Per questo motivo è necessario installare Callblock, che a detta degli sviluppatori, può bloccare oltre un milione di numeri telefonici dei call center in oltre cento paesi nel mondo. Per iniziare a utilizzare l’applicazione, logicamente, è necessario scaricarla dall’App Store. Callblock è gratuita per il primo mese, dopo è necessario pagare un abbonamento mensile di 1,99 dollari o di 19,99 dollari per quello annuale.

Come funziona Callblock

Dopo aver completato la fase di installazione, sarà necessario attivare l’applicazione, in modo che possa iniziare a bloccare le chiamate dei call center e di telemarketing sull’iPhone. Callblock ha un database con oltre un milione di numeri “spam”, utilizzati dai call center di tutto il mondo per fare le telefonate. Di default, l’applicazione blocca qualsiasi numero presente nel proprio database, ma l’utente potrà entrare nelle impostazioni e decidere di modificarle. Inoltre, se si riceve una chiamata da un call center che si rivela essere una truffa telefonica è possibile aggiungere il numero in modo che Callblock lo aggiunga alla propria lista.

Ti raccomandiamo