Microsoft Flight Simulator Fonte foto: Microsoft / Asobo
VIDEOGIOCHI

Microsoft Flight Simulator, fan accontentati: cosa si potrà pilotare

Microsoft Flight Simulator vive un periodo di fermento: oltre all'arrivo su Xbox Series X|S e PS5, il titolo si prepara ad accogliere una serie di novità.

Microsoft Flight Simulator a detta di diversi appassionati è il miglior simulatore mai realizzato. Che possa piacere o meno il mondo dell’aviazione e che si possa desiderare o meno di mettersi al timone, sia pure dietro uno schermo, di un aereo di linea o di un piper, il titolo di Microsoft ha dalla sua l’estremo realismo della simulazione di volo.

Simulazione alla quale si aggregheranno l’anno prossimo anche gli elicotteri, ad accrescere ulteriormente la possibilità di sorvolare i cieli con il mezzo che si preferisce. Prosegue dunque l’opera di espansione e di miglioramento di cui è oggetto Microsoft Flight Simulator, che nel giro di poco tempo – relativamente alla sua uscita, quasi quarant’anni fa! – vivrà tutta una serie di prime: tra una settimana il titolo approderà sulle console Microsoft di ultima generazione, Xbox Series X|S, lo stesso giorno – 27 giugno – riceverà tutta una serie di migliorie alle prestazioni, e poi arriverà anche su PlayStation 5, anche se mancherà di HDR e 120 fps, tutte caratteristiche di cui invece potranno beneficiare gli utenti Microsoft su Xbox.

Il quadro delle novità e l’arrivo su Xbox

Gli sviluppatori di Asobo Studio hanno comunicato alla community di appassionati le novità in programma per Microsoft Flight Simulator, confermando la programmazione di migliorie e novità che arriveranno da qui a settembre e annunciando quali novità andranno al debutto entro il termine del 2022.

E se come detto l’espansione su piattaforme nuove come Xbox Series X|S è ormai questione di giorni, nelle prossime settimane, precisamente il 24 agosto, arriverà l’aggiornamento indicato come World Update 6 che porterà nuove ambientazioni in Svizzera, Germania e Austria.

Le novità più votate (ed in arrivo)

Ma come detto in apertura, la novità senz’altro più importante arriverà nel corso del prossimo anno ed è l’introduzione degli elicotteri tra i mezzi che potranno essere pilotati. Il team di sviluppo ha condiviso un’immagine che include un elenco delle novità più richieste dalla community di appassionati, ed al primo posto c’è proprio quella degli elicotteri.

“Gli elicotteri sono un must" è infatti prima con oltre 1.500 voti, seguita a circa 150 preferenze di distanza dalla funzionalità schermi multipli, mentre un centinaio di voti più indietro c’è una modalità che consenta di gestire i replay.

Tutte e tre si faranno, con l’introduzione degli elicotteri che viene contrassegnata come “pianificata" con rilascio previsto nel 2022. Un’indicazione di massima comprensibile poiché è difficile fare delle previsioni se lo sviluppo non è ancora partito. A differenza delle restanti due novità, entrambe in sviluppo e con rilascio previsto entro fine anno per la gestione dei replay mentre tra 2021 e 2022 per gli schermi multipli.

C’è una quarta richiesta ad aver superato le mille “alzate di mano", ed anche questa si farà: l’introduzione del supporto alle DirectX 12 è già in sviluppo e arriverà entro fine anno. È probabile, e pure auspicabile, che Asobo e Microsoft finiscano per aggiornare nuovamente i fan entro fine anno, in modo da fornire tempi di rilascio più precisi per le funzioni rimanenti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963