Libero
DIGITAL LIFE

Come partecipare alla Colletta Alimentare su Amazon

Amazon e Banco Alimentare insieme per la Colletta Alimentare, l’iniziativa per sensibilizzare al consumo responsabile e per raccogliere cibo per chi è in difficoltà

colletta alimentare Fonte foto: Banco Alimentare

Anche quest’anno Amazon aderisce alla Colletta Alimentare, l’iniziativa solidale organizzata da Banco Alimentare, per promuovere il consumo responsabile di cibo e sensibilizzare le persone sul tema del recupero e della redistribuzione dei beni alimentari.

Dal 18 novembre e fino al 16 dicembre, tutti i clienti di Amazon potranno donare cibo al Banco Alimentare, acquistando uno dei moltissimi prodotti sul celebre e-commerce tramite un sistema ormai rodato e che non comporta nessuno sforzo per l’utente, che non deve nemmeno andare al supermercato per acquistare fisicamente i prodotti da donare.

Che cos’è la Colletta Alimentare

La Colletta Alimentare è l’iniziativa promossa da Banco Alimentare per raccogliere cibo per le persone bisognose, partendo dai supermercati sul territorio che aderiscono al progetto (oltre 11 mila in tutta Italia) e arrivando anche su Amazon.

Alla base di questa manifestazione c’è la volontà di sensibilizzare il Paese sul problema della povertà, un fenomeno in crescita che, di anno in anno, tocca cifre sempre più allarmanti e oggi tocca una fetta importante di popolazione.

Banco Alimentare sceglie di richiamare l’attenzione sul tema facendo leva sugli ideali di condivisione e di carità, invitando le persone a raccogliere alimenti e a donarli a chi ne ha più bisogno. Non solo un gesto dettato dall’altruismo, insomma, ma un modo per educare al consumo responsabile di cibo.

Ma mentre l’iniziativa nei supermercati dura un solo giorno, la gara di solidarietà online va avanti per circa un mese, arrivando a ridosso delle feste di Natale, con la possibilità di continuare a dare il proprio contributo alla causa e portare il cibo sulle tavole di chi ne ha bisogno.

I prodotti richiesti per l’edizione 2023 della Colletta Alimentare sono:

  • Olio
  • Verdure o legumi in scatola
  • Polpa o passata di pomodoro
  • Tonno o carne in scatola
  • Alimenti per l’infanzia

Come partecipare all’iniziativa

Partecipare alla Colletta Alimentare organizzata da Amazon e Banco Alimentare è molto semplice: basta visitare la pagina ufficiale dell’iniziativa Amazon.it/bancoalimentare, selezionare uno dei molti prodotti disponibili per le donazioni e procedere normalmente con l’acquisto e il pagamento.

Terminato il check-out, il sistema avviserà l’utente che la procedura è andata a buon fine e, al termine dell’iniziativa il 16 dicembre, tutte le scorte alimentari raccolte verranno redistribuite alle oltre 7.600 strutture caritative convenzionate in tutto il paese che danno aiuto e sostegno a circa 1.750.000 persone in difficoltà.

Oltre a questo, Amazon ha deciso di promuovere questa manifestazione in tutte le proprie sedi sul territorio italiano (inclusi i poli logistici e gli uffici della società), in modo che anche dipendenti del colosso dell’e-commerce possano partecipare alla Colletta Alimentare, affiancando le volontarie e i volontari di Banco Alimentare.

L’azienda di Seattle ha confermato anche una donazione di 200 mila euro a favore di Banco Alimentare, un gesto che permetterà alla fondazione di coprire i costi logistici e di consegnare i prodotti alimentari raccolti nelle varie sedi dell’associazione.

Infine, dopo il 16 dicembre, Amazon donerà a Banco alimentare anche tutti i margini di profitto ottenuti dalla vendita dei prodotti aderenti alla Colletta Alimentare.

TAG: