Libero
TECH NEWS

Philips annuncia un nuovo enorme monitor curvo

Philips 49B2U5900CH è il nuovo monitor curvo da 48,8 pollici che va ad ampliare la famiglia di monitor del brand per il settore business

philips-49b2u5900ch Fonte foto: Philips

Il nuovo Philips 49B2U5900CH è l’ultima novità della famiglia di monitor del brand. Si tratta di un monitor curvo da ben 48,8 pollici, pensato per la produttività e per garantire agli utenti la possibilità migliorare la propria postazione di lavoro, grazie a diverse funzionalità aggiuntive, senza trascurare la qualità, elevata, del pannello. L’ultimo arrivato della gamma di monitor Philips si rivolge alle aziende e al settore business ma può risultare utilissimo anche per postazioni dedicate al lavoro da casa.

Philips 49B2U5900CH: caratteristiche tecniche

Il nuovo monitor Philips 49B2U5900CH è parte della serie B2B 5000. Si tratta di un monitor curvo (raggio di curvatura di 1800R, decisamente elevato) con pannello VA LCD Super Wide e, quindi, con rapporto tra le dimensioni di 32:9. Il pannello si sviluppa lungo l’asse orizzontale, offrendo una superficie di lavoro pari a quella di due pannelli in 16:9 con pari altezza. Il monitor di Philips ha una diagonale di 48,8 pollici e una risoluzione di 5210 x 1440 pixel.

La frequenza di aggiornamento arriva a 75 Hz mentre la luminosità tocca un picco di 450 Nit. Il pannello è certificato DisplayHDR 400. Tra le specifiche c’è un angolo di visione di 178° (sia in orizzontale che in verticale) e un contrasto di 3000:1. Il monitor, quindi, riesce a garantire immagini sempre molto chiare da qualsiasi angolo.

La dotazione di porte include una DisplayPort 1.4, due HDMI 2.0 e una USB-C con PD fino a 100 W. C’è anche una porta RJ45 oltre a un’uscita audio e ulteriori porte USB accessibili dall’USB Hub integrato.

È possibile collegare più computer al monitor e cambiare uscita video, da un dispositivo a un altro, premendo il tasto Ctrl della tastiera tre volte. C’è anche la funzione MultiView per due dispositivi, con anche la possibilità di utilizzare le modalità Picture-in-Picture (PIP) Picture-by-Picture (PBP). 

Il monitor ha due piccoli speaker integrati da 3 watt ciascuno e una webcam da 5 Megapixel con microfono e indicatore LED, utilizzabile anche per l’autenticazione tramite Windows Hello. Grazie alla funzione Busylight, sincronizzabile con lo status di Microsoft Teams, è in grado di segnalare se l’utente è impegnato in una call (si tratta di una funzione pensata per le postazioni di lavoro situate in un ufficio con più persone). Lo stand del monitor è regolabile in altezza oltre che in inclinazione ma c’è anche la possibilità di montaggio VESA (100×100 mm).

Philips 49B2U5900CH: prezzo e disponibilità

Il nuovo monitor Philips 49B2U5900CH è in fase di distribuzione. Le vendite sono partite a fine novembre e, gradualmente, nel corso del mese di dicembre, il monitor sarà acquistabile tramite i vari rivenditori autorizzati. Il prezzo consigliato per il monitor è di 1.199 euro. A disposizione dei potenziali acquirenti c’è una sola variante, con scocca nera.