HOW TO

Come cancellare la cache per velocizzare l'iPhone

Svuotare la cache dei browser è una procedura che andrebbe fatta regolarmente per ridare brio e scioltezza all'uso quotidiano dell'iPhone: ecco come si fa.

Anche gli iPhone invecchiano e, di conseguenza, rallentano. Uno dei sintomi più frequenti è la lentezza nel passaggio da un’app all’altra e la fatica ad aprire le schede del browser Safari. In questi casi potrebbe essere molto utile una semplice manovra: svuotare la cache del telefono. Una manovra che offre grandi risultati e non è neanche difficile da mettere in atto.

La cache degli iPhone, ma vale anche per i telefoni Android, di solito è costituita soprattutto da dati provenienti dalla navigazione sul Web. Per questo motivo la prima cache da svuotare è proprio quella del browser, che su iOS vuol dire soprattutto Safari (in realtà anche le altre app hanno una cache, ad esempio Facebook, che andrebbe svuotata ogni tanto). Lo stesso Safari che zoppica per la cache piena, quindi, è il primo responsabile del problema: per visitare un sito Web è necessario che il telefono scarichi informazioni come foto, banner e altri dati che vengono archiviati sul telefono in modo che ci siano già alla prossima visita allo stesso sito. Il tutto per velocizzare la navigazione, ma se i siti cambiano in continuazione ecco che scatta l’effetto collaterale. Nessun problema: ecco come svuotare la cache di Safari e degli altri browser per ridare brio all’iPhone.

Come svuotare la cache su iPhone

A prescindere dal browser usato, la procedura per svuotare la cache su iPhone è molto simile per tutti. Questo perché un po’ tutti i browser usano la cache nello stesso modo.

Su Safari è necessario andare su Preferenze > Privacy > Gestisci dati siti Web > Rimuovi tutto.

Su Chrome è necessario andare su Altro > Cronologia > Cancella dati di navigazione e selezionare sia “Cookie, dati dei siti" che “Immagini e file memorizzati nella cache“.

Su Firefox è necessario andare su Impostazioni > Gestione dati > Elimina dati personali e selezionare tutto tranne “File scaricati“.

Cosa succede quando cancelliamo la cache

Dopo aver cancellato la cache avremo molti benefici in termini di velocità, ma anche qualche controindicazione: saremo costretti a fare di nuovo il login su tutti i siti, anche se li abbiamo già visitati, e la prima navigazione sui siti molto pesanti sarà più lenta.

Ma l’iPhone andrà più veloce di prima e questo, nel complesso, sarà un vantaggio per l’esperienza d’uso quotidiana.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963