hacker smartphone Fonte foto: Shutterstock
SICUREZZA INFORMATICA

Come controllare se qualcuno ci spia lo smartphone

Spyware, app fasulle o finti maligni, esistono diversi modi attraverso i quali i cyber criminali possono spiare i nostri smartphone, ecco come difenderci

25 Giugno 2018 - L’incubo più grande di ogni utente per la propria sicurezza informatica è quello di essere spiati da un malintenzionato o da un hacker sul proprio smartphone. Sul telefono, ormai, conserviamo qualsiasi tipo di informazione personale ed è importante quindi capire se qualcuno ci sta spiando o se la nostra privacy è al sicuro.

Spiare un utente attraverso un malware installato sullo smartphone può sembrare un’operazione complessa ma in realtà esistono moltissimi modi per aggirare la sicurezza di un dispositivo mobile e iniziare a curiosare tra i dati personali di un’altra persona. Gli hacker, per fare un esempio, possono creare delle finte applicazioni che inviano tutte le informazioni più riservate agli hacker. Oppure è possibile creare dei virus pensati appositamente per i siti Internet che permettono all’hacker di controllare la navigazione online di una determinata persona. E infine malintenzionati, partner gelosi o capi ufficio invadenti potrebbero installare fisicamente sul nostro telefono uno spyware, un malware che ci spia chiamate, foto, messaggi, app e così via.

Virus per spiare gli smartphone, ecco come difendersi

Gli smartphone ormai stanno diventando il vero obiettivo degli hacker, anche di più dei computer, questo perché la maggior parte delle persone usa questi dispositivi per effettuare pagamenti, scambiarsi conversazioni riservate o più semplicemente per inviare delle foto personali ad amici e parenti. Si tratta di dati molto importanti per i cyber criminali, che potrebbero utilizzarli per ricattare o truffare un utente o, più semplicemente, per entrare in possesso dei suoi profili email, social o del conto corrente online. Per evitare di lasciare la nostra privacy in mano a questo genere di malintenzionati potremo digitare semplicemente dei codici sul nostro smartphone per capire se qualcuno sta dirottando e quindi spiando le nostre conversazioni.

Per capire se qualcuno sta dirottando su un altro dispositivi gli SMS e le chiamate in entrata sul nostro smartphone dobbiamo digitare il codice *#21#. Una volta digitato il codice e premuto su Chiama riceveremo un messaggio a pop-up dove ci vengono fornite le informazioni delle eventuali deviazioni attive. Per esempio se il nostro partner geloso ha reindirizzato le chiamate anche sul proprio telefono, vedremo il suo numero di cellulare.

Per capire se qualcuno sta deviando tutte le chiamate del nostro smartphone dobbiamo invece digitare il codice *#62#. Anche in questo caso, dopo aver premuto su Chiama, riceveremo un messaggio con le eventuali informazioni di numeri di cellulare sui quali vengono dirottate le nostre chiamate. Una volta scoperto il numero di telefono possiamo anche andare alla Polizia e denunciare il fatto. Le autorità grazie ai dati da noi forniti potranno risalire al malintenzionato.

Infine è importante ricordare che se notiamo che le deviazioni di chiamata sono attive sul nostro smartphone è importante disattivarle immediatamente. Come? Semplice, basta digitare un altro codice, nello specifico ##02#. Una volta premuto su Chiama verremo avvisati che tutte le deviazioni attive sul nostro telefono sono state eliminate e torneremo ad avere il completo controllo sulla nostra privacy.

Contenuti sponsorizzati