TECH NEWS

Cosa è Indiegogo, il sito di crowdfunding

Indiegogo è una piattaforma di finanziamento collettivo attraverso cui ottenere i fondi necessari per provare a realizzare un progetto di qualsiasi natura

Indiegogo è uno dei principali siti di crowdfunding, ossia di finanziamento collettivo. Il suo nome è soprattutto legato a progetti innovativi, in cerca di fondi per essere realizzati. Indiegogo è appunto una piattaforma che aiuta gli utenti a trovare i soldi necessari per sviluppare le proprie idee.

La piattaforma, fondata nel 2008 da Danae Ringelmann, Slava Rubin e Eric Schell, nel campo del crowdfunding è forse seconda solo a Kickstarter, un altro sito di finanziamento collettivo. Su Indiegogo si possono trovare numerosi progetti. E di qualsiasi natura. Chiunque abbia un’idea e non ha le risorse economiche per trasformarla in qualcosa di concreto può rivolgersi alla comunità di Indiegogo. È sufficiente registrarsi alla piattaforma di crowdfunding e presentare il progetto. Si stabilisce una cifra da raggiungere entro un determinato periodo e ci si impegna in qualche modo con i finanziatori, i quali, per esempio, possono ricevere il prodotto in anteprima a un prezzo scontato.

Come funziona Indiegogo

Indiegogo è utilizzata dagli utenti di tutto il mondo. Al momento la piattaforma di finanziamento collettivo ha ospitato i progetti presentati da 223 Paesi. Le varie campagne devono fissare un obiettivo, ossia stabilire l’ammontare dei fondi richiesti per realizzare il progetto. Ci sono due soluzioni: il fixed goal e il flexible goal.

Nel primo caso, gli autori della campagna di finanziamento ricevono i soldi stanziati dai backers – i sostenitori – solo dopo aver raggiunto l’obiettivo ed entro i giorni stabiliti. Se per esempio una startup che prova a raggiungere 10000 euro in un mese ne ottiene solo 9000, non riceverà i fondi raccolti.

Viceversa, il flexible goal prevede che gli autori della campagna ottengano i finziamenti dei sostenitori anche in caso in cui l’obiettivo iniziale non sia stato raggiunto.

E Indiegogo cosa ci guadagna? La piattaforma trattiene il 5% sui finanziamenti ricevuti dalle varie campagne.

Contenuti sponsorizzati