Libero
Perseverance, captata eclissi su Marte: l'immagine incredibile Fonte foto: NASA
SCIENZA

Perseverance, captata eclissi su Marte: l'immagine incredibile

Il rover della Nasa assiste al passaggio di una delle lune di Marte davanti al Sole e rimanda sulla Terra il video migliore mai fatto di questo fenomeno

In questi anni di servizio Perseverance, il rover della NASA che solca in solitudine Marte, ci ha abituato a notizie sensazionali e a immagini molto importanti: l’ultima che ha scattato è veramente incredibile.

L’immagine scattata da Perseverance

Non tutti sanno che anche il nostro vicino, il Pianeta Rosso, ha due sue lune, che si chiamano Fobos e Deimos.

Il rover Perseverance, della NASA ha catturato un incredibile filmato di Fobos (Phobos in inglese), la luna marziana che assomiglia a una patata, che passa davanti alla faccia del Sole.

Per cogliere un’immagine così bella Perseverance ha usato la sua fotocamera Mastcam-Z di nuova generazione. Anche se è stata resa pubblica solo in questi giorni, la fotografia è stata scattata il 2 di aprile, che è il 397esimo giorno (o sol) marziano della missione.

Queste immagini aiuteranno gli scienziati a capire meglio l’orbita della luna di Marte, e quale effetto ha la sua gravità sulla superficie del Pianeta Rosso. Gli scienziati sanno già che Fobos è condannato: la luna si sta avvicinando alla superficie marziana ed è destinata a schiantarsi sul pianeta tra decine di milioni di anni. Una morte lenta ma sicura, su cui ora i ricercatori hanno più dati.

Si tratta quindi di una vera e propria eclissi di sole, che è durata solo poco più di 40 secondi,  quindi decisamente più breve di una di quelle terrestri. È più breve anche perché Fobos è molto più piccolo della Luna, circa 157 volte di meno.  E l’altra luna di Marte, Deimos, è ancora più piccola.

Non è la prima volta che veicoli spaziali della NASA. Nel 2004, i rover gemelli della NASA Spirit e Opportunity hanno scattato le prime foto in time-lapse di Fobos durante un’eclissi. Curiosity ha fatto lo stesso con i video girati dal suo sistema di telecamere Mastcam.

Ma le immagini riprese da Perseverance hanno fornito il video più zoomato di un’eclissi solare di Fobos, e con il più alto frame rate di sempre. Questo, lo dicevamo, grazie al sistema di telecamere di nuova generazione Mastcam-Z, che è un aggiornamento della Mastcam di Curiosity. "Sapevo che sarebbero state belle immagini, ma non mi aspettavo che fossero così sorprendente", ha detto Rachel Howson, uno dei membri del team Mastcam-Z che gestisce la fotocamera. A questo link potete trovare il video completo dell’eclissi, pubblicato e prodotto dalla NASA.

Anche il colore della foto è importante: la fotocamera di Perseverance ha un filtro solare che funziona come gli occhiali da sole: riduce cioè l’intensità della luce e permetterci di vedere le creste e i dossi di Fobos.

Come sta Perseverance?

Il rover della NASA è in ottime condizioni, a differenza del cugino Insight.

Un obiettivo chiave della missione di Perseverance su Marte è l’astrobiologia, cioè la ricerca di segni di antica vita microbica. Si fa studiando la geologia del Pianeta Rosso e ipotizzando quale potesse essere il clima nel passato. Tutto questo ci sta preparando a una futura esplorazione umana. Quella di Perseverance è anche la prima missione a raccogliere e la roccia marziana e la regolite (un mix roccia rotta e polvere).

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963