APP

Migliori app per creare musica e basi

In questo articolo vedremo quali sono i migliori programmi e le app per fare musica. Scopri come produrre basi musicali e canzoni sul proprio dispositivo.

Fino a qualche anno fa, per poter produrre musica attraverso il proprio pc o il proprio smartphone era necessario possedere strumenti adeguati alla produzione musicale che richiedevano una certa abilità per poter essere utilizzati in modo corretto. Spesso, erano necessari anni di pratica per raggiungere i propri obiettivi e soprattutto bisognava possedere capacità musicali già molto sviluppate. Con l’avvento di alcuni programmi per produrre musica la situazione è molto cambiata.

Come fare musica con il pc

I pc con sistema operativo Windows sono in possesso di software per creare musica, quindi non permettono di registrare musica o di creare basi musicali. Nonostante questa mancanza, è comunque possibile produrre musica attraverso diversi programmi utilizzabili gratuitamente. Quindi, per chi è alle prime armi, non è necessario utilizzare costosi software professionali, ma vi è la possibilità di iniziare utilizzando programmi specifici per creare basi musicali adatti a testare la propria creatività.

Programmi per creare musica gratis

I tipi di software utilizzati per creare musica sono chiamati Daw (Digital Audio Workstation). I programmi Daw inizialmente sono nati come soluzioni digitali per la registrazione della musica, ma, col tempo, sono divenuti veri e propri programmi che adibiti a creare basi e brani musicali anche senza suonare uno strumento. L’utilizzo di un software che consenta di creare le nostre composizioni, è, quindi, fondamentale. Vediamo quali sono i migliori programmi che possono aiutarci a fare musica.

Programma di musica gratis: Audacity

Audacity è uno dei migliori programmi di editing audio disponibile gratuitamente. Si tratta di una multi-piattaforma open source che funziona su diversi sistemi Windows, Mac e Linux. La sua interfaccia risulta di semplice utilizzo ed è disponibile in lingua italiana. Grazie alle sue numerose funzioni e ai suoi filtri consente di tagliare, dividere, mixare e compiere molte altre operazioni di editing sulle tracce audio digitali. Per poterlo installare sul computer basta scaricare la versione compatibile col proprio sistema operativo.

Programma di musica gratis: Tracktion T7

Tracktion T7 è un programma che viene rilasciato gratuitamente nella versione precedente a quella attualmente in commercio. Tracktion T7, la versione attualmente disponibile gratis, è ricca di funzionalità ed è progettata con l’obiettivo di fare le cose semplici. Tracktion T7 dispone di un numero illimitato di tracce audio e MIDI, è in grado di ospitare più plugin inclusi VST e Audio Units.

Programma di musica gratis: Pro Tools First

Pro Tools First è la versione gratuita di uno dei programmi più usati nel settore audio. A differenza di altri software gratuiti, non è necessario acquistare un componente hardware specifico per usare la versione free ma vi sono importanti limiti su quello che si può fare. Sono utilizzabili un massimo di 16 tracce di strumenti e voci simultanee e quattro ingressi hardware.

Programma di musica gratis: Accordion

Accordion è un piccolo software gratuito che permette, di comporre musica al pc simulando vari strumenti musicali, dal pianoforte alla chitarra passando per la batteria. Non consente di registrare i brani prodotti in maniera diretta ma ha un’interfaccia molto chiara e semplice da utilizzare. Questo programma è disponibile per Windows, Mac e Linux.

Programma di musica gratis: Logic Pro

Logic Pro è un software storico del settore, in quanto presente sul mercato dal 1993. Logic Pro è uno dei programmi più completi per programmare musica ma è limitato solo alla piattaforma Mac Os. L’ultima versione ha apportato diverse novità che comprendono un’interfaccia completamente rinnovata e la possibilità di collegare il software al proprio iPad per controllare molte delle funzioni. Logic Pro permette di creare produzioni complesse e virtuose.

Programma di musica gratis: MuLab

MuLab è una workstation audio digitale con un’interfaccia molto intuitiva che aiuta a registrare, modificare e creare musica multitraccia con facilità. Il software supporta i file MIDI e viene fornito con molti strumenti utili come equalizzatore, registrazione audio, riverbero, synth, batteria, ecc. La versione gratuita di MuLab supporta 8 plug-in VST per ciascun progetto, 4 tracce per composizione, un input / output MIDI e 2 input / output audio.

Programma di musica gratis: Encore

Encore è un programma studiato per i musicisti professionisti grazie al quale è possibile registrare musica su spartiti digitali e produrre brani con il computer creando o riportando file in formato MIDI. L’interfaccia risulta essenziale ma è estremamente semplice da usare. Il programma è disponibile per i sistemi Windows e Mac ed è disponibile in una versione di prova gratuita funzionante per un 30 giorni.

App gratuite per creare musica da smartphone e tablet

Parallelamente ai programmi di musica per pc, esistono diverse app che ci consentono di fare musica direttamente con nostro smartphone o tablet. Queste applicazioni permettono a chiunque di comporre musica in modo semplice e consentono ai profili più esperti di avere a disposizione mixer e strumenti di qualità professionale. Vediamo quali sono le migliori applicazioni per Android, iPhone e iPad che aiutano a produrre musica in modo del tutto gratuito.

App gratuita: n-Track

Con quest’app è possibile registrare in tempo reale un numero illimitato di tracce audio e MIDI, e mixarle a proprio piacimento durante la riproduzione, usando effetti e trasformando il brano per poi condividerlo con altri utenti tramite social. Il funzionamento è molto semplice, infatti, è sufficiente registrare una traccia base con il microfono dello smartphone per poi associare ad essa le tracce audio oppure si può creare una nuova melodia utilizzando la tastiera interna del cellulare o gli strumenti virtuali forniti dall’applicazione stessa.

App gratuita: Loopy

Loopy è disponibile solo per i possessori di iPhone e iPad ma è un’app molto semplice da utilizzare per produrre musica e registrare audio. Loopy offre una notevole quantità di loop vuoti sui quali è possibile registrare e sovrapporre suoni che possono provenire dal microfono dell’iPhone oppure da altre app che utilizzano AudioCopy e AudioBus o anche dalla registrazione di strumenti. Si possono poi manipolare e modificare i suoni, cambiare il tempo, unire le tracce insieme e sovraincidere le registrazioni su altre. C’è il controllo MIDI per l’utilizzo di Loopy con un pedale, diventando uno strumento ideale per musicisti dal vivo e artisti di strada.

App gratuita: Music Maker JAM

Music Maker JAM È una vera e propria community virtuale per chi desidera creare musica con lo smartphone. Per cominciare bisogna iscriversi all’app e comporre nuovi brani scegliendo tra gli oltre 200 pacchetti di stili musicali presenti. Music Maker Jam mette a disposizione una grande quantità di generi musicali, che possono variare dal rap al rock, pop, blues, raggie, house, jazz e colonne sonore. Le nuove canzoni si registrano live con un mixer virtuale a otto canali e si mandano subito in rete per condividerle con la community e sui principali social network. Questa app purtroppo, è disponibile solo su Apple store.

App gratuita: Walk Band

Walk Band mette a disposizione un vero e proprio kit di strumenti musicali virtuali. Con quest’app abbiamo la possibilità di utilizzare gli strumenti in modo assolutamente realistico. Gli strumenti che si possono usare sono la chitarra, la drum Machine, il piano e il basso. la Chitarra ha tre tipi di suono: elettrica, con corde d’acciaio e di nylon. La batteria e la tastiera possono fare cinque tipi di suono: piano, synth, music box, rhodes e organ.

Sono presenti anche diversi beat demo come disco, rock, latin rock, ballad, waltz e molti altri.  Walk Band ha anche un sintetizzatore multi-traccia per diversi strumenti virtuali. Questo sintetizzatore multi-traccia può unirsi in una sola traccia nello stesso strumento. Walk Band ha anche una Music Zone dove puoi ascoltare, caricare e condividere le tue registrazioni musicali. Quest’app ha anche plugin per il suono per ogni strumento virtuale supportato.

Le app per creare musica a pagamento

Le app viste finora hanno la possibilità di essere scaricate gratuitamente sui propri device e di essere sfruttate, nelle loro funzioni, completamente in modo gratuito. Alcune di queste danno la possibilità, tramite pagamento, di effettuare degli upgrade per sbloccare funzioni aggiuntive. Vediamo ora, quali sono le migliori app a pagamento per fare musica.

  • Caustic 3 è una delle app maggiormente usate per la produzione musicale su sistemi Android e Ios. Quest’ultima propone una vasta quantità di strumenti che consentono di creare musica elettronica agevolmente grazie all’utilizzo di 14 macchine, fra cui vari beat box e sintetizzatori vocali. L’app può essere scaricata gratuitamente dal Google Play Store ma per poter esportare i brani composti in WAV, Ogg o MIDI è necessario acquistare il Caustic Unlock Key che costa 6,99 euro. Su App Store, invece, Caustic 3 non è disponibile in versione demo e va acquistata direttamente al costo di 10,99 euro.
  • FL Studio Mobile è una applicazione adatta ai dispositivi Android e anche per iPhone, iPad, che propone una vasta scelta di strumenti per la composizione di tracce musicali da mobile. Inoltre offre un Sequencer a 99 tracce facile da usare, e la possibilità di usare vari kit di batteria in funzione del genere musicale. Altra funzione particolarmente apprezzata, è quella che permette di editare effetti in modo visuale e l’opzione per esportare o importare file MIDI o anche WAV e AAC. Si può acquistare l’app al prezzo di 17,99 euro su Google Play Store o di 14,99 euro sull’App Store.
  • Flowerki è un’applicazione disponibile sia per Android che IOS che permette di imparare a suonare il pianoforte attraverso una serie di video lezioni e la possibilità di esercitarsi direttamente con il proprio strumento musicale. Risulta molto utile la funzione che aggiunge un modulo di riconoscimento audio attraverso il quale l’applicazione rileva l’esecuzione dell’esercitazione aiutando il pianista inesperto verso la corretta esecuzione del brano. Flowkey è disponibile in abbonamento, con piani mensili a partire da 19,99€.
  • Audio Evolution Mobile Studio è un potente sequencer multi traccia audio/MIDI per Android e iOS in grado di supportare oltre 250 interfacce, USB audio/MIDI, strumenti virtuali, editing non lineare e non distruttivo, mix, effetti in tempo reale e l’automazione. Quest’app, sembra a tutti gli effetti un vero e proprio studio di registrazione. Tra le altre funzioni sottolineamo la riproduzione di tracce in loop, l’automatizione di tutti i parametri ed effetti del mixer, correzione della latenza, masterizzazione di file stereo WAV, AIFF, FLAC e OGG, monitoraggio del software audio USB , la conversione della frequenza di campionamento e la funzione metronomo. L’app è scaricabile al costo di 8,49 euro.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963