come usare audacity Fonte foto: Shutterstock
APP

Come scaricare ed usare al meglio Audacity

Audacity è un software di audio editing gratuito ricco di funzionalità. Leggi questo articolo per scoprire come installarlo sul tuo dispositivo ed utilizzarlo.

Audacity è uno dei migliori programmi per editing di audio: questa app permette sia di creare registrazioni audio, podcast e canzoni, sia di migliorare la qualità di tracce già esistenti, ma fornisce anche ottimi strumenti per tagliare, mixare e unire più audio insieme. In più il programma è totalmente gratuito, è open source ed è disponibile su qualsiasi dispositivo o sistema operativo. Con Libero Tecnologia scopri come installare l’app sul tuo PC o smartphone, come utilizzarla e come sfruttare al meglio l’ampia gamma di funzioni disponibili.

Come installare Audacity

Per installare Audacity sul tuo dispositivo, innanzitutto collegati all’home page dell’app e dalla barra del menù in alto, seleziona Download: dal menù a tendina che si aprirà, scegli il sistema operativo del dispositivo su cui desideri scaricare il programma, e procedi con il download. Se utilizzi un computer Windows, una volta finito di scaricare, apri il file audacity-win- xx.exe sul tuo device e segui la procedura guidata per l’installazione, assicurandoti di selezionare la lingua italiana.

La procedura è simile se utilizzi un Mac o dispositivo OS X: una volta scaricato, apri il pacchetto dmg e trascina la cartella nel percorso Applicazioni. Per avviare il software la prima volta, visto che si tratta di un programma che non proviene dal Mac App Store</strong , clicca con il tasto destro del mouse sulla sua icona e selezionare la voce Apri. Audacity è in grado di riconoscere la maggior parte di formati audio come WAV, AIFF, MP3 e Ogg Vorbis, ma in alcuni casi potrebbe essere necessario scaricare dei plug-in sul tuo computer, facilmente reperibili online.

Come usare Audacity

A questo punto puoi cominciare ad utilizzare tutte le funzioni che l’app offre e dare libero sfogo alla tua creatività. In questa breve guida Libero Tecnologia ti porta alla scoperta delle principali funzioni di Audacity.

Effettuare registrazioni audio coon Audacity

Per avviare una registrazione in Audacity, per prima cosa seleziona il dispositivo con cui intendi registrare: puoi scegliere di utilizzare un microfono per la tua voce, o registrare l’audio proveniente dagli altoparlanti del tuo PC; dopodiché setta le impostazioni con le tue preferenze per le registrazioni (mono, stereo, volume, ecc). A questo punto clicca Rec in alto a sinistra e crea la tua traccia audio: quando avrai finito clicca sul pulsante Stop, e dal menù File, seleziona Esporta per salvare il file sul tuo dispositivo.

Modificare un file audio con Audacity

Una delle funzioni più apprezzate di Audacity è senza dubbio quella di tagliare o eliminare porzioni di file. Per modificare una traccia audio, per prima cosa importala nel programma cliccando su File e poi Apri, spostati nella sezione Modifica dell’app, e seleziona la porzione di testo da cancellare: con Taglia sarà possibile incollare la porzione in un’altra traccia audio, mentre cliccando Elimina cancellerai definitivamente la registrazione.

Migliorare la qualità degli audio con Audacity

Tra le funzionalità più utili per migliorare la qualità di un audio c’è sicuramente quella per la rimozione del rumore, che consente di eliminare i disturbi in sottofondo: per farlo, una volta importata la traccia, seleziona la porzione da modificare e spostati nella sezione Effetti clicca Rimozione rumore e dal menù che si apre scegli Elabora profilo rumore. Un’altra opzione utile può essere l’effetto Compressione, che permette di ridurre le differenze di volume fra le varie fonti presenti in una registrazione. Puoi selezionare Anteprima per ascoltare il risultato ottenuto, o OK per applicare le modifiche.

Regolare volume e velocità con Audacity

Gli altri strumenti che fanno di Audacity un’app estremamente utile sono quelli per regolare il volume e la velocità dei file audio: se vuoi aumentare il volume di una registrazione, ti basterà recarti nel menu Effetti >Amplifica; assicurati di aver spuntato Consenti clipping per evitare distorsioni. Per modificare la velocità invece basta utilizzare la sezione Effetti>Cambia tempo e intonazione; sposta il cursore in avanti o indietro per velocizzare o rallentare la registrazione. Per modificare la velocità della voce senza alterare la durata complessiva del brano utilizza lo strumento Effetti>Cambia intonazione.

Mixare tracce audio

Audacity inoltre è un ottimo software per mixare tracce audio e consente di lavorare su più file simultaneamente. Una volta importate le diverse tracce potrai regolarne il volume e l’orientamento, utilizzando gli appositi cursori sulla sinistra. Se invece vuoi spostare una traccia in modo che parta prima o dopo rispetto alle altre, dalla barra degli strumenti con l’icona ↔, seleziona lo strumento Spostamento temporale. A lavoro ultimato clicca sul pulsante Play per ascoltare un’anteprima e, se ne sei soddisfatto, salvalo recandoti nel menu File>Esporta
audio
.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963