valigia Fonte foto: Indiegogo
SMART EVOLUTION

BlueSmart, le valigie con GPS impossibili da perdere

Le valigie sviluppate da BlueSmart possono essere rintracciate graize al GPS, alla connessione a Internet e al Bluetooth. Sono in vendita su Indiegogo

In un mondo dove tutti gli oggetti sono intelligenti negli ultimi tempi anche le valigie stanno facendo dei passi in avanti supportando la connessione a Internet e il GPS. In questo contesto si inseriscono le valigie Serie 2 della start-up BlueSmart che al momento è in fase di lancio sulla piattaforma di crowdfunding Indiegogo.

L’azienda BlueSmart in Rete è famosa per le sue valigie intelligenti. Già nel 2014 sempre su Indiegogo aveva presentato un gruppo di bagagli da viaggio rintracciabili via GPS. Ora l’azienda ha deciso di aggiornare la sua linea inserendo nuovi tipi di valigia per i diversi tipi di viaggio. La Serie 2 è composta da un classico bagaglio a mano, da una valigia più grande (quella che di solito si imbarca nella stiva degli aerei), da un accessorio connesso per il passaporto e una borsa per il computer. Tutti i prodotti della serie sono associabili a un’applicazione che funziona sia su dispositivi iOS che Android.

Le valigie intelligenti

Grazie all’app possiamo sempre sapere dove si trovano le nostre valigie. I due bagagli grandi hanno anche la connessione 3G e il GPS mentre la borsa porta PC e il passaporto sono collegabili allo smartphone solo usando la connessione Bluetooth. Questo significa che gli ultimi due sono rintracciabili solo se si trovano vicino a noi mentre i primi sono praticamente impossibili da perdere. L’accessorio per il passaporto, per esempio, invia anche delle notifiche allo smartphone se lo dimentichiamo lontano da noi mentre siamo in partenza. BlueSmart ha dichiarato che oltre alle nuove tecnologie usate tutta la linea sarà diversa rispetto alla Serie 1 anche per colorazioni e materiali usati. Va detto che la pecca di questa Serie 2 è il peso. Il bagaglio a mano pesa quasi 9 chili e quello da stiva sfiora i 13. In pratica per chi viaggia con compagnie low-cost che hanno un regolamento abbastanza rigido sui limiti di peso queste valigie sono quasi inutili. La Serie 2 al momento su Indiegogo può essere acquistata per singolo bagaglio o tutta insieme. Il pezzo più costoso è la valigia da stiva che costa poco più di 300 euro. Le spedizioni partiranno dal prossimo settembre.

Contenuti sponsorizzati