FIFA World Cup 2018
TECH NEWS

Chi vince i mondiali? Te lo dice un algoritmo

Una ricerca condotta da Goldam Sachs ha sfruttato gli algoritmi alimentati con intelligenza artificiale per capire chi vincerà il prossimo mondiale di calcio

13 Giugno 2018 - State pensando di scommettere con gli amici su chi sarà la vincente ai Mondiali di calcio 2018? Bene, sappiate che esistono almeno un milione di possibili varianti. Questo almeno è quello che è emerso da un algoritmo generato da Goldman Sachs. Attenzione però perché l’algoritmo ha anche deciso quale nazione alzerà la Coppa del Mondo Russia 2018.

La famosa banca d’affari internazionale ha sviluppato un particolare algoritmo, alimentato con Big data e “automatizzato” dal machine learningper prevedere non solo chi vincerà il torneo in Russia ma anche per capire l’andamento di ogni singola partita dei mondiali di calcio, dalle sfide dei gironi sino alla finale. Secondo il sistema di intelligenza artificiale di Goldam Sachs gli ottavi di finale a Russia 2018 saranno questi: Francia-Islanda, Uruguay-Spagna, Brasile-Messico, Belgio-Polonia, Portogallo-Arabia Saudita, Argentina-Australia, Germania-Svizzera e Colombia-Inghilterra. Sfruttando gli stessi dati, la banca d’affari tedesca ha anche previsto l’esito delle gare a eliminazione diretta, sino a stabilire chi vincerà i mondiali di Russia 2018. E, inutile dirlo, non ci sono grosse sorprese.

L’analisi di Goldam Sachs e il Brasile campione del mondo

Secondo Goldam Sachs è il Brasile la squadra che vincerà Russia 2018. Per i sudamericani sarebbe il sesto titolo mondiale. Gli sviluppatori dell’algoritmo hanno fatto sapere che hanno preso in considerazione diverse eventualità per simulare l’andamento del torneo. Dai possibili cartellini, agli stadi in cui si giocano le varie sfide, per arrivare anche al numero di gol fatti o subiti da ogni singola nazionale. Da questa analisi emerge che il Brasile dovrebbe imporsi in finale sulla Germania detentrice del titolo con il risultato di 1,7 a 1,41 (circa 2 a 1, nel caso voleste giocarvi il risultato esatto della finale dei mondiali di calcio 2018).

Altro algoritmo, altro risultato

Se state già preparando il portafogli per andare a giocare la vostra scommessa però restate cauti. Perché un’analisi effettuata con i Big Data dai ricercatori della Technical University di Dortmund ha dato dei risultati discordanti rispetto alla ricerca di Goldam Sachs.

Va detto comunque che anche per i ricercatori tedeschi la finale sarà Brasile-Germania, solo che in questo caso a vincere dovrebbero essere i tedeschi. Per pronosticare il titolo alla squadra allenata dal c.t. Joachim Löw i ricercatori della Technical University di Dortmund hanno usato la tecnica della foresta casuale, un tipo approccio matematico e statistico che ha permesso di confrontare diversi paramenti: dal ranking FIFA, all’età media e il valore di mercato di ogni singola nazionale.

In questo caso, la finale dei mondiali la vincerà la Germania con un risultato simile a quello previsto da Goldman Sachs, ma a parti invertite: i tedeschi hanno il 64% di possibilità di imporsi, contro il 36% dei giocatori carioca.

Contenuti sponsorizzati