Libero
HOW TO

Come disattivare tutti i sensori dello smartphone in un colpo solo

Spegnere tutti i sensori dello smartphone con un solo tocco: gli smartphone Android possono farlo, ma l'opzione va attivata. Ecco come

Al giorno d’oggi gli smartphone sanno tutto o quasi tutto di noi, delle nostre abitudini e delle nostre vite. È un dato di fatto dal momento che sono i depositari di tantissime informazioni, con cui alcuni convivono tranquillamente mentre altri sono insofferenti, e vorrebbero, almeno di tanto in tanto, un po’ di privacy in più.

Chi è più attento alla privacy di solito preferisce tenere il GPS spento per accenderlo all’occorrenza, magari naviga in incognito, e potrebbe pure desiderare di disattivare i microfoni dello smartphone o le fotocamere. Queste ultime, ad esempio, non possono essere disabilitate, ma anche se si potesse con tutti i sensori ed i componenti che ci sono in uno smartphone e che potenzialmente rappresentano un "rischio" alla privacy, disattivarli singolarmente e riattivarli all’occorrenza sarebbe un’operazione fastidiosa e alla lunga stancante. C’è un modo molto comodo però per far tutto in un solo passaggio.

Disattivare i sensori dello smartphone: passaggi preliminari

Non tutti sanno che è possibile disabilitare tutti i sensori di uno smartphone Android in un sol colpo. Questo perché Google, di fatto, ha "nascosto" la funzionalità, magari per evitare che qualcuno finisse per disabilitare tutto in maniera casuale, inconsapevole, finendo poi per convincersi che lo smartphone avesse qualche problema.

Di conseguenza per disabilitare tutti i sensori dello smartphone c’è da svolgere un passaggio preliminare, ossia attivare le Opzioni sviluppatore. A tal proposito vale la pena di fare una premessa, che è fondamentale: all’interno di questo menu nascosto sono presenti tantissime opzioni, alcune delle quali, se attivate o modificate in maniera inconsapevole, possono alterare il comportamento del telefono.

Per cui la raccomandazione è: in mancanza di competenze specifiche, è meglio guardare con "timore" le Opzioni sviluppatore, e limitarsi ad intervenire solamente su quel che si conosce oppure se si sta seguendo una guida passo passo come questa.

Ciò detto, per abilitare il menu Opzioni sviluppatore basta recarsi all’interno della sezione Impostazioni, scorrere verso il basso fino a Informazioni sul telefono (oppure Info, o ancora delle voci simili, ogni produttore adotta la propria denominazione) e nel nuovo menu individuare la voce Numero build. A questo punto basta toccare rapidamente questa voce per sette volte di seguito fino alla comparsa di Ora sei uno sviluppatore.

Disattivare tutti i sensori dello smartphone: ecco come

Dopo aver attivato le opzioni sviluppatore, si è pronti per disabilitare tutti i sensori dello smartphone. Basta andare alla voce Sistema presente nel menu Impostazioni, trovare e toccare la voce Opzioni sviluppatore e scorrere fino a trovare Riquadri sviluppatore impostazioni rapide, e qui selezionare Sensori disattivati.

A questo punto si può tornare indietro e richiamare la tendina dei comandi rapidi trascinando il dito verso il basso dall’estremo più alto dello schermo: dovrebbe esserci la voce Disattiva sensori. In caso contrario si deve semplicemente aggiungere la voce all’elenco attraverso il tasto Modifica.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963