Libero
HOW TO

Come scoprire la versione di Windows sul PC

Scoprire quale versione di Windows è installata sul vostro computer è estremamente semplice e ci sono diversi modi: eccoli

Se avete un computer con sistema operativo Windows, è estremamente importante conoscere quale versione del sistema operativo Microsoft sia installata sul dispositivo. Infatti, questa informazione permette di sapere quali funzionalità possono essere utilizzate e di scoprire quali aggiornamenti sono stati installati.

Da pochi mesi, Microsoft ha rilasciato il nuovo Windows 11 e la sua versione SE, che dovrebbe consentire ai portatili economici e a basse prestazioni di competere alla pari con i Chromebook che sfruttano il sistema operativo Chrome OS di Google. Come è abitudine del colosso di Redmond, gli aggiornamenti più corposi di Windows 11 dovrebbero arrivare soltanto una volta l’anno e quelli del 2022 sarebbero già pronti al rilascio. Si tratta di una serie di funzionalità che dovrebbero semplificare la vita a lavoratori e studenti che utilizzano il computer per le attività da remoto. Per farsi trovare pronti, è importante sapere quale versione sia installata sul PC.

Come controllare la versione di Windows

La prima cosa da fare è cliccare su Start e cercare l’icona a forma di ingranaggio di Impostazioni. In caso di difficoltà ad individuarla, vi basta digitare la parola chiave ed effettuare la ricerca.

Per impostazione predefinita, Impostazioni si apre sulla sezione Sistema, dove è possibile gestire Schermo, Audio, Notifiche, Alimentazione e molto altro ancora. Ma ciò che ci interessa in questo momento è individuare l’opzione Informazioni sul sistema. Giungerete su una pagina su cui sono elencati il modello del vostro dispositivo, le sue specifiche hardware e quelle del sistema operativo.

Proprio queste ultime sono quelle di cui abbiamo bisogno per scoprire quale versione di Windows sia installata sul PC. In particolare, troverete l’edizione, la versione, la data di installazione e la build del sistema operativo.

Un altro modo rapido per visualizzare queste informazioni è utilizzare il comando winver. È sufficiente cliccare su Start, scrivere winver e premere Invio. In un attimo, troverete tutte le informazioni di cui sopra in una piccola finestra che apparirà sullo schermo.

Windows, cosa differenzia le versioni

Per comprendere il significato di tutte le informazioni riportate è bene analizzarle singolarmente. L’edizione ci dice quali funzionalità supporta il sistema operativo. Infatti, Windows ha una versione Home con funzionalità di base ed una versione Pro con alcune funzionalità avanzate come la crittografia BitLocker, per la protezione dei dati, e Hyper-V, per la creazione di macchine virtuali.

Il numero di versione indica la data di rilascio dell’ultimo aggiornamento. Se avete Windows 11, dovreste notare la dicitura 21H2, che indica che l’ultimo major update è stato rilasciato nella seconda metà (H2 sta per Half 2) del 2021.

Per sapere con maggiore esattezza quali aggiornamenti cumulativi siano stati installati sul vostro computer, dovreste controllare il numero di build. Ogni mese, infatti, ne vengono rilasciati molteplici per migliorare sicurezza e stabilità, nonché per abilitare alcune nuove funzionalità. Nel caso specifico di Windows 11 alla versione 21H2, noterete una dicitura del tipo 22000.xxx, con le x che crescono sulla base degli aggiornamenti effettuati.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963