google map Fonte foto: Najmi Arif / Shutterstock.com
APP

Google Maps si aggiorna con nuove funzionalità: cosa cambia

Google Maps è pronto ad aggiornarsi con nuove funzioni che privilegiano l'utilizzo di mezzi di trasporto come bicicletta e monopattino

Tempo di grandi lavori per gli sviluppatori di Google Maps. Dopo aver migliorato la funzione Street View inserendo pin informativi realizzati con la realtà aumentata, ora i tecnici si sono concentrati su altre funzionalità dell’app. Sono diverse le migliorie che arriveranno nei prossimi mesi su Google Maps e ad anticiparle è Jane Manchun Wong sul proprio profilo Twitter. Si tratta di una fonte piuttosto affidabile: già in passato ha fornite in anteprima novità su Instagram e su tutte le app più utilizzate al mondo.

Le novità riguardano soprattutto l’utilizzo di mezzi di trasporto alternativi e sostenibili come le biciclette. Google Maps già le supporta e mostra i percorsi ad hoc che gli utenti possono fare per arrivare alla destinazione fissata, ma ora vengono integrate all’interno dei tragitti che prevedono mezzi pubblici. Cosa vuol dire? Che se per arrivare alla fermata del treno o dell’autobus è necessario percorrere un tratto di strada a piedi, Google Maps ora suggerisce di prendere la bicicletta e calcola il tempo utilizzando questo mezzo di trasporto. Ma le novità non finiscono qui: la barra di ricerca subirà lievi cambiamenti estetici, includendo anche il nuovo logo dell’app. Ecco tutte le novità di Google Maps.

Nuovo Google Maps: tutte le novità

Google Maps si aggiorna con tante piccole novità che hanno l’unico obiettivo di migliorare l’user experience dell’utente. Infatti non si tratta di funzionalità “rivoluzionarie”, ma di piccoli aggiustamenti utili e necessari.

Con lo scoppio della pandemia, Google Maps ha necessariamente aumentato l’attenzione verso i mezzi di trasporti alternativi e i mezzi pubblici. Se per i secondi sta lavorando per avvertire gli utenti quando un autobus è troppo pieno, per i primi ha deciso di renderli sempre più protagonisti. L’ultima novità riguarda la possibilità di prendere una bicicletta o il monopattino per raggiungere la fermata dell’autobus o la stazione della metro e dei treni. E lo stesso vale per completare il tragitto: se dopo essere scesi dal mezzo pubblico c’è ancora della strada da percorrere, Google Maps suggerisce il tragitto da fare in bici, con il tempo stimato.

Modifiche anche all’interfaccia utente: la barra della ricerca posta in alto avrà bordi più tondi e verrà inserito anche il nuovo logo di Google Maps. Per la versione iOS di Google Maps, invece, è in arrivo una funzionalità molto interessante: utilizzare Ok Google, invece, che “Hey Siri” per attivare l’assistente vocale. Logicamente bisogna avere installato anche Google Assistant.

Quando arriva l’aggiornamento

Tutte le nuove funzioni di Google Maps scoperte da Jane Manchun Wong sono ancora in fase di test e di sviluppo. Non si conoscono i tempi per il rilascio ufficiale e nemmeno se arriveranno in Italia. Nelle prossime settimane se ne saprà di più.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963