Libero
qualcomm Snapdragon 8cx Gen 3 Fonte foto: Qualcomm
TECH NEWS

I nuovi chip Qualcomm per PC Windows arrivano nel 2023: cosa aspettarsi

Lentamente, ma inesorabilmente, stanno arrivando i chip per PC Windows basati su architettura ARM, come quelli degli smartphone

Il CEO di Qualcomm, Cristiano Amon, ha confermato che l’azienda è sulla buona strada per lanciare i nuovi chip per PC Windows. I processori in questione sarebbero dei SoC Arm personalizzati, pronti a competere con i nuovi chipset M1 di Apple. Il lancio è previsto, stando al manager, entro la fine del 2023.

Nel gennaio 2021 Qualcomm ha acquisito Nuvia, una società che avrebbe dovuto irrobustire l’azienda nella realizzazione di processori Arm personalizzati. Ed ora, ad un anno di distanza, arrivano le prime dichiarazioni sull’arrivo sui mercati (entro un anno e mezzo) di PC con a bordo tali chip. Attendere così tanto tempo per la disponibilità di questi nuovi chip è normale, dato che il mercato dei computer è lento, rispetto a quello degli smartphone. Ricordiamo che a dicembre scorso la compagnia americana ha ufficializzato i suoi chip Snapdragon 8cx Gen 3 e Snapdragon 7c+ Gen 3 per PC e Chromebook, basati sulle architetture stock di Arm. Questi processori sono già stati annunciati, sono pronti e adesso sono in arrivo sul mercato di massa.

Snapdragon 8cx Gen 3 e 7c+ Gen 3: come sono

Tra i due processori vi sono parecchie differenze, a partire dai PC a cui sono destinati. Snapdragon 8cx Gen 3 è, infatti, un chip di fascia alta, mentre lo Snapdragon 7c+ Gen 3 è destinato ad attrezzare i device di fascia bassa e media. Entrambi, ad ogni modo, presentano un’architettura ARM, che sta dando filo da torcere ai produttori tradizionali di processori come Intel e AMD.

Dei due, ovviamente, è l’8cx Gen 3 ad avere una scheda tecnica più avanzata. Realizzato con processo produttivo a 5 nanometri il processore, grazie ai nuovi core Prime, dovrebbe assicurare prestazioni superiori dell’85% ed efficienza superiore del 60%, rispetto ai competitor con architettura x86 (cioè le CPU Intel o AMD).

Lo Snapdragon 8cx Gen 3 è un chip ad otto core con quattro core Prime da 3 GHz e 4 core a basso consumo da 2,4 GHz. La GPU Adreno garantisce, stando a quanto dichiarato da Qualcomm al momento del lancio, il 60% delle prestazione in più rispetto alla generazione precedente.

Disponibilità

Qualcomm ha affermato che i primi dispositivi ad esserne equipaggiati con Snapdragon 8cx Gen 3 e Snapdragon 7c+ Gen 3 arriveranno sul mercato entro il primo semestre del 2022, vale a dire entro giugno. Su chi utilizzerà per primo i chip non vi sono indicazioni, ma di certo li vedremo su molti Chromebook.

Per vedere i nuovi processori basati su architettura personalizzata Nuvia, invece, dovremo attendere l’anno prossimo.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963