instagram igtv Fonte foto: Iryna Imago / Shutterstock.com

Instagram cancella l'icona di IGTV dall'interfaccia principale

Instagram cancella il pulsante IGTV dall'applicazione perché non veniva utilizzato. Ecco cosa cambia per gli utenti

21 Gennaio 2020 - IGTV è una delle tante funzionalità introdotte da Instagram negli ultimi anni. Permette di pubblicare video più lunghi di 60 secondi. Da qualche giorno, l’app ha rimosso il pulsante che permette di accedere al canale dall’interfaccia principale.

L’icona era posizionata nell’angolo superiore destro, ma ora non esiste più. È stata la piattaforma digitale TechCrunch a notarne l’assenza, che è stata confermata successivamente da un portavoce della compagnia Facebook Inc. Qual è il motivo della sua eliminazione? Instagram vuole introdurre altre funzioni? Per il momento esistono solo ipotesi e non c’è alcuna conferma da parte dell’azienda. Una cosa è certa: il social non vuole perdere il suo primato e sta pensando a nuove strategie per non farsi sottrarre utenti da TikTok. Non resta che capire quale sarà il futuro di IGTV.

Instagram vuole eliminare IGTV?

IGTV è il canale interno introdotto da Instagram a giugno 2018. Come dice il nome stesso, è pensato come vera e propria TV dove gli utenti possono caricare video più lunghi rispetto a quelli consentiti nel feed, che attualmente hanno un limite di 60 secondi. In origine, era pensato per competere direttamente con piattaforme simili, prima tra tutte YouTube. Purtroppo, poi è arrivato TikTok e ha conquistato il primato tra i social dedicati ai video.

Fino ad oggi era possibile accedere ai filmati di IGTV dalla schermata principale dell’app, tuttavia da qualche giorno il famoso pulsante è sparito e lo ha fatto in sordina. La compagnia di Mark Zuckerberg non ha diffuso nessun annuncio in merito: la novità è stata notata dalla piattaforma TechCrunch. In seguito, un portavoce dell’azienda ha confermato la decisione di rimuovere il pulsante perché non veniva usato dagli utenti. Le persone accedono ai video lunghi da altre sezioni dell’app come i profili personali e aziendali e la sezione Esplora in cui è possibile vedere anche le anteprime di molti filmati. Senza contare che esiste l’app stand-alone dedicata completamente a IGTV. Per questo motivo, il pulsante è stato eliminato: l’obiettivo è rendere l’app più smart e facile da gestire.

IGTV e i video lunghi saranno sfruttati per frenare TikTok?

Per il momento, IGTV rimane una delle funzionalità cardine dell’app, anche se si mormora che a partire da giugno 2020 il limite di 60 secondi per i video del feed sarà abbattuto. Di conseguenza, gli utenti potranno caricare filmati lunghi in bacheca e forse abbandoneranno IGTV.

Senza contare che, attualmente, il gigante da sconfiggere è TikTok, app fondata sui mini-clip che ha accolto molti degli utenti provenienti da Instagram, soprattutto i ragazzi più giovani. Ecco quindi che il focus aziendale è sempre più rivolto ai video: quali saranno le mosse per evitare che l’app cinese guadagni il primato nel mondo dei social? Non resta che attendere le prossime mosse di Instagram.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963