vodafone Fonte foto: Varavin88 / Shutterstock.com
TECH NEWS

La nuova truffa che colpisce i clienti Vodafone

Alcuni utenti Vodafone hanno segnalato di aver ricevuto un SMS in cui venivano invitati a verificare il loro numero di telefono. Ma si tratta di una truffa

26 Luglio 2019 - Una nuova truffa sta colpendo, da qualche giorno, gli utenti dell’operatore di telefonia mobile Vodafone: un SMS di phishing invita gli utenti a collegarsi ad un sito truffaldino in cui si chiede di fornire la scansione dei propri documenti. Altrimenti, spiega l’SMS truffa, il numero di telefono verrà bloccato.

Nel dettaglio, l’SMS recita: “Gentile cliente, per mantenere il numero attivo è necessario verificare i tuoi dati su verificadati.it/vodafone“. Il sito in questione non è affatto di Vodafone e l’operatore è totalmente estraneo a questa truffa. Tuttavia, se l’utente clicca sul link, viene spedito su una pagina Web in cui trova il logo di Vodafone, la grafica classica dell’operatore e persino le indicazioni del Copyright di Vodafone Italia S.p.A con tanto di partita IVA e numero REA. Infine, ci sono anche dei link che puntano al vero sito di Vodafone.

Non inserire quei dati

Ma la maggior parte dello spazio della pagina del sito falso è destinata ad un form per la raccolta dei dati dell’utente: numero di telefono, nome, cognome, indirizzo email. Poi c’è l’invito a fornire la copia digitale dei propri documenti: “Upload o esegui una scansione di entrambi i lati del tuo documento di identità corredato di fotografia. Assicurati che la foto, la firma, la data di nascita e le date di scadenza siano visibili“. Come se non bastasse, il sito fake chiede l’inserimento di due documenti, uno non basta. In questo modo l’autore della truffa riesce ad ottenere tutti i dati necessari a clonare la nostra identità, cosa che gli tornerà molto utile in futuro per mettere a segno ulteriori truffe.

Chi c’è dietro la truffa della verifica dati Vodafone

La cosa molto strana di questa truffa è che è alla luce del sole. Chiunque può verificare che il sito https://verificadati.it è stato registrato il 12 luglio 2019 alle ore 13:15 e 46 secondi da una persona di Calasca Castiglione in provincia di Verbania, in Piemonte. Nome e cognome di questa persona, che sembrerebbe una donna, possono portare le Forze dell’Ordine a casa sua nel giro di pochi minuti. Quindi, le cose sono due: o chi ha creato il sito truffaldino ha a sua volta usato una identità falsa per registrare il dominio, oppure avrà presto grossi guai con la giustizia.

Vodafone non c’entra

L’operatore telefonico, in tutto questo, è vittima tanto quanto gli utenti: i suoi loghi, dati e grafica vengono usati da un delinquente per mettere a segno una truffa bella e buona. Vodafone afferma di aver già sporto denuncia in merito ai fatti ma, è bene notarlo, il sito fake è ancora online e funzionante.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963