password classifica 2020 Fonte foto: selinofoto-stock.adobe.com
SMART EVOLUTION

La password più diffusa al mondo nel 2020 è la peggiore di tutte

Come ogni anno le password più usate nel 2020 sono anche le peggiori: ecco la top ten degli orrori della sicurezza informatica, a quando un password manager?

Puntuale come ogni anno, a cavallo tra novembre e dicembre arrivano gli elenchi delle password più usate nell’anno che si chiude. A stilarle sono spesso gli sviluppatori dei password manager, le app “cassaforte” che ricordano tutte le password al posto nostro. Anche quest’anno, che verrà ricordato come l’anno in cui è stata azzeccata la password di Donald Trump dopo soli 5 tentativi, abbiamo le prime classifiche.

NordPass, è uno di questi sviluppatori e la sua classifica 2020 delle password più usate al mondo è purtroppo sconfortante: in prima posizione c’è la password più facile di tutte, la più banale, la meno sicura. Una password che può essere violata in meno di un secondo e che, infatti, è stata violata 23,5 milioni di volte (e sono i dati raccolti dalla sola NordPass). Se vi state chiedendo quale sia la password più usata nel 2020 ve lo diciamo subito: 123456. Quali sono le altre nove della top ten? Eccole.

Le 10 password più usate al mondo secondo NordPass

Se la prima in classifica è sconcertante, anche il resto della top ten non è da meno. Tra le 10 password più usate al mondo ben 8 si possono violare in meno di un secondo, una in dieci secondi e solo una resiste agli attacchi degli hacker per 3 ore.

  1. 123456, usata 2.543.285 volte, meno di un secondo per violarla
  2. 123456789, usata 961.435 volte, meno di un secondo per violarla
  3. picture1, usata 371.612 volte, 3 ore per violarla
  4. password, usata 360.467 volte, meno di un secondo per violarla
  5. 12345678, usata 322.187 volte, meno di un secondo per violarla
  6. 111111, usata 230.507 volte, meno di un secondo per violarla
  7. 123123, usata 189.327 volte, meno di un secondo per violarla
  8. 12345, usata 188.268 volte, meno di un secondo per violarla
  9. 1234567890, usata 171.724 volte, meno di un secondo per violarla
  10. senha, usata 167.728, 10 secondi per violarla

La password 123456 è un grande classico: basta andare a leggere la classifica delle password più usate nel 2016, 2017, 2018, e 2019 solo per restare agli anni più recenti.

Perché ci vogliono 3 ore per violare picture1

Il tempo necessario per violare la password “picture1” è di tre ore, contro meno di un secondo della gran parte delle altre parole chiave. Il perché è semplice: “picture1contiene sia numeri che lettere.

La regola d’oro per creare una password robusta, infatti, è proprio questa: usare lettere, numeri, caratteri speciali e possibilmente alternare caratteri maiuscoli con minuscoli.

Perché usare un password manager

E’ chiaro quindi che più una password è complessa, e difficile da ricordare persino per chi l’ha ideata, e più essa è difficile da attaccare. L’ideale sarebbe una password generata casualmente, da almeno 8-10 caratteri.

Usare un password manager, per questo, è fondamentale perché ci permette di usare password robuste e casuali, diverse per ogni account, senza doverle ricordare tutte a memoria.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963