Libero
google pixel 6 ufficiale Fonte foto: Google
ANDROID

Pixel 6a non avrà questa funzione

A differenza dei fratelli maggiori, il Pixel 6a potrebbe rivelarsi un telefono abbastanza "normale" in quanto a comparto fotografico: ad esempio non avrà il Motion Mode

Il debutto del nuovo smartphone Goole Pixel 6a, la versione economica dei Pixel 6 e 6 Pro già in commercio, dovrebbe avvenire a maggio in occasione del Google I/O, l’evento annuale di Google dedicato agli sviluppatori software. Ma secondo le ultime indiscrezioni il Pixel 6a potrebbe essere sprovvisto della funzione Motion Mode, uno degli effetti più spettacolari delle fotocamere dei suoi fratelli maggiori.

La funzione Motion Mode dei telefoni Pixel 6 e Pixel 6 Pro consiste nell’aggiungere le tipiche sfocature delle immagini in movimento anche alle immagini statice ed è disponibile in due opzioni: "Esposizione lunga", che sfoca la parte in movimento simulato e "Panning", che imita l’omonima tecnica fotografica. Il panning serve a catturare oggetti in rapido movimento, applicando un effetto sfocato allo sfondo, mentre l’esposizione lunga sfoca le parti mobili di un’immagine fissa nel suo insieme. Secondo il blog XDA Developers, lo sviluppatore Kuba Wojciechowski e l’ex editore Mishaal Rahman potrebbero aver trovato prove che indicano che il Pixel 6a purtroppo non avrà queste due opzioni nell’app della fotocamera, perddendo così uno dei motivi che potrebbero spingere un potenziale acquirente a scegliere questo telefono.

Niente Motion Mode su Google Pixel 6a

Il motivo per cui la funzione Motion Mode sarebbe stata eliminata dal Pixel 6a sarebbe da cercare nel sensore fotografico: il Pixel più economico probabilmente non sarà dotato della fotocamera principale da 50 MP che troviamo sul Pixel 6 e 6 Pro, ma dello stesso sensore da 12,2 MP presente già sui telefoni Pixel da tempo (dal Pixel 3a al Pixel 5a).

La Motion Mode per funzionare ha bisogno di un sensore a risoluzione più alta, quindi niente effetto senza sensore da 50 MP.

Google Pixel 6a: come sarebbe fatto

È probabile che anche il nuovo Pixel 6a sfoggi lo stesso design del Pixel 6 con uno schermo da 6,2 pollici, con risoluzione FHD+ e frequenza di aggiornamento fino a 90 Hz. Uguale anche il chip Tensor mentre la memoria RAM sarebbe da 6 GB (contro gli 8 GB del Pixel 6).

Il comparto fotocamere posteriori sarebbe composto da una principale e da una grandangolare, entrambe da 12 MP, mentre la fotocamera frontale sarebbe da 8 MP.

Il telefono sarà probabilmente disponibile in nero, bianco e verde e la buona notizia è che probabilmente sarà disponibile su scala globale, diversamente dal Pixel 5a che viene venduto solo negli Stati Uniti e in Giappone.

Google Pixel 6a: prezzi e disponibilità

Sappiamo che il Google I/O si terrà i prossimi 11 e 12 maggio, date per cui è attesa anche la presentazione del Pixel 6a. Considerate le caratteristiche tecniche e i prezzi di vendita del Pixel 6, che in Italia viene venduto a 649 Euro, possiamo stimare che il telefono più economico Google Pixel 6a potrebbe rientrare sotto la soglia dei 500 euro.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963