ps5 pro Fonte foto: charnsitr / Shutterstock.com
VIDEOGIOCHI

PlayStation 5, in arrivo due versioni: una economica e una Pro

In molti sono sicuri del fatto che Sony lancerà due modelli di PS5: una versione base e una con caratteristiche top. Ecco come saranno

Ne avevamo già parlato qualche settimana fa, ovvero della possibilità che Sony stia pensando di realizzare non una, ma ben due PS5, differenti per caratteristiche tecniche e potenza. Una nuova indiscrezione diffusa online in questi giorni dal forum internet NeoGAF con un post attribuito ad un non meglio specificato professionista del settore rilancia l’idea di questa particolare scelta strategica che replica quanto annunciato da Microsoft con il probabile lancio di due Xbox Series X.

Così recita il post “incriminato”:”Sony rilascerà due modelli di PlayStation 5, di cui quello di base è da 9TFLOPs. L’altro, invece, entrerà in competizione con Xbox Series X. Questo spiega perché i vari rumor riportano specifiche diverse. I rispettivi modelli top di gamma, a ogni modo, dovrebbero essere molto costosi, credo qualcosa come 600 dollari“. La PlayStation 5, stando sempre ai rumors ancora non confermati da casa Sony, sarebbe così costituita da un modello base in grado di sviluppare 9 Teraflop di potenza, mentre la variante top di gamma avrebbe una potenza di 12 Teraflop. La versione Pro della PS5 eguaglierebbe quindi il modello più potente della Xbox Series X, ufficializzato dalla stessa Microsoft nelle settimane precedenti.

Del resto non si tratterebbe di un’operazione inedita. Già con l’attuale generazione di console, Microsoft e Sony hanno sperimentato la stessa strategia lanciando più modelli dello stessa console. Basti pensare alla PlayStation 4 Pro o alla Xbox One S o alla Xbox One X. L’unica differenza riguarda i tempi: questa volta i diversi modelli potrebbero debuttare in contemporanea, anche quelli della PlayStation 5.

PS5: come saranno le due console

Il vero dilemma restano le caratteristiche tecniche delle due versioni della PlayStation 5. Infatti, tutte le indiscrezioni uscite in queste settimane sulle componenti hardware presenti nella console dovrebbero riferirsi al modello più performante, quindi all’ipotetica PlayStation 5 Pro. Restano forti dubbi, quindi, sulla possibile scheda tecnica del modello base: quale CPU avrà? E la GPU? Quanta RAM ci sarà all’interno? Tutte domande alle quali è difficile trovare una risposta. L’unica cosa certa riguarda la presenza di un SSD: su questo punto Sony non sembra voler retrocedere, essendo il disco a stato solido un componente fondamentale per garantire prestazioni elevate.

Quando esce la PlayStation 5

Alla fine dei giochi, manca ancora molto tempo al lancio mondiale delle due console e sicuramente l’emergenza legata alla diffusione del Coronavirus potrebbe scombinare i piani dei due giganti dell’elettronica. Sony ha già comunicato di riscontrare problemi con l’approvvigionamento delle componenti e l’E3, l’Electronic Entertainment Expo di Los Angeles, la più importante fiera mondiale dedicata ai videogame e possibile palcoscenico per la presentazione della console, è stata cancellato. Vedremo come evolverà la situazione nelle prossime settimane.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963