Libero
samsung display hdr10+ Fonte foto: Samsung
SMART EVOLUTION

Samsung punta sul gaming: il nuovo display in arrivo sarà HDR10+

Samsung è pronta a svelare TV e display da gioco con supporto allo standard HDR10+ Gaming e lo farà nel corso del CES 2022

Anche se l’introduzione dell’HDR10+ Gaming era stata già annunciata pochi mesi fa, i primi dispositivi Samsung che ne faranno uso saranno le TV QLED ed i display da gioco del 2022. I primi esemplari sono stati annunciati in queste ore e potrebbero fare il loro debutto al CES 2022, nei primi giorni di gennaio.

La compagnia coreana dovrà sfidare l’agguerrita concorrenza dello standard Dolby Vision Gaming, che è compatibile con videogiochi famosissimi come Halo Infinite e Call of Duty: Black Ops Cold War e sarà supportato dai display OLED C1 e G1 di LG. Tali prodotti dovrebbero vedere la luce entro la metà del prossimo anno e Samsung potrebbe quindi anticipare il rivale svelando a gennaio i suoi nuovi display e commercializzandoli con netto anticipo. Per il momento possiamo solo cercare di capire cosa possiamo aspettarci dai nuovi dispositivi andando a consultare le caratteristiche principali dello standard HDR10+ Gaming.

Samsung, cos’è l’HDR10+ Gaming

L’HDR10+ Gaming non è altro che una nuova estensione di HDR10+ dedicata ai videogiochi, che dovrebbe debuttare anche sulle schede grafiche Nvidia nel corso del prossimo anno. Questa nuova tecnologia ha fra le sue peculiarità la frequenza di aggiornamento variabile (VRR) fino a 120 Hz, la calibrazione HDR automatica e la mappatura dei toni della sorgente a bassa latenza.

Tali capacità consentono di non dover mai agire sulle impostazioni manuali, che verranno automaticamente gestite per una calibrazione ottimale dei colori in tempo reale. Allo stesso modo dovrebbero migliorare luminosità (quattro volte quella di picco di HDR10) e contrasto, e i videogiocatori potranno godere di una modalità a bassa latenza automatica.

Samsung si è sbilanciata dicendo che lo standard HDR10+ potrebbe anche abbattere il muro dei 120 Hz ma senza fornire indicazioni precise.

Samsung, quali saranno i modelli

Grazie alla collaborazione con Saber Intractive e Game Mechanic Studios, già nel corso dell’evento di Las Vegas potremmo vedere alla prova in alcuni gameplay titoli come Redout 2, Pinball FX, Happy Trails e The Kidnapped Pincess.

Samsung ha anche dichiarato di lavorare con Nvidia per portare l’HDR10+ Gaming sulle schede grafiche RTX 30, RTX 20 ed RTX 16 del 2022 tramite alcuni driver. Infatti, l’unico modo per provare questo standard è adoperare schermo, computer e videogiochi compatibili. Già al CES 2022 potrebbe essere mostrata in anteprima l’esperienza di gioco in 4K ed 8K.

I primi modelli di TV a supportare il nuovo standard potrebbero essere quelli della serie Q70, per poi essere seguiti da modelli di fascia più alta come Neo QLED. Così come i display, dovrebbero essere tutti caratterizzati da cornici molto sottili, o almeno questo lasciano intendere le prime immagini pubblicate.

 

Libero Annunci

Libero Shopping

Servizi di Libero

Libero Mail

Usa una mail unica!Con Libero Mail gestisci tutti i tuoi account da
una sola casella. E tante altre funzionalità per te!

SCOPRI DI PIÙ

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963