Libero
TECH NEWS

Starlink Mini ufficiale, anche in Italia

Starlink Mini è la versione ridotta dell’antenna da utilizzare per accedere alla rete Internet satellitare di Elon Musk. Il device è in arrivo anche in Italia

Pubblicato:

starlink mini Fonte foto: DenPhotos / Shutterstock.com

Starlink Mini, la nuova antenna con WiFi integrato per utilizzare la connessione internet satellitare dell’azienda di Elon Musk, è stato ufficialmente lanciato. A darne notizia su X (ex Twitter) è stato Michael Nicolls, vicepresidente di Space X.

Il dispositivo, come si legge nel post, è già entrato in produzione e sarà disponibile molto presto sui mercati internazionali, inclusa ovviamente l’Italia. E proprio sul sito italiano di Starlink è comparsa la scheda con le specifiche tecniche della versione mini, anche se al momento non è ancora acquistabile.

Starlink Mini: scheda tecnica

Starlink Mini è il modello compatto dell’antenna da posizionare in casa per accedere alla rete internet satellitare. Questo particolare dispositivo ha già il WiFi integrato e, quindi, gli utenti non hanno bisogno nemmeno del router che, nella versione standard, è un elemento separato.

Il sito ufficiale consiglia questo prodotto "per le applicazioni Internet di base" confermando che sarà inviato direttamente a casa di chi sottoscriverà l’abbonamento con tutto il necessario per connettersi in pochi minuti.

A casa dell’utente arriverà, quindi, l’antenna che può essere posizionata autonomamente utilizzando l’apposito cavalletto e il supporto per i tubi (in dotazione). Per quanto riguarda l’orientamento, invece, dovrà essere eseguito manualmente utilizzando il software messo a disposizione dall’azienda.

Oltre a questo c’è ovviamente l’alimentatore e il cavo di alimentazione (da 15 metri) e la spina Starlink per collegare il cavo Ethernet direttamente all’antenna.

Trattandosi di un device che deve ovviamente lavorare all’esterno, è certificato IP67, una specifica che attesta la resistenza dell’apparecchio alla polvere e all’acqua anche in caso di brevi immersioni. Oltre a questo, sul sito si legge anche che la temperatura di funzionamento va dai -30 a 50 °C ed è quindi l’ideale anche per zone con temperature estreme.

Una volta operativa, la nuova antenna Starlink Mini consente agli utenti di accedere al web tramite WiFi 5 (o tramite Ethernet se si preferisce il collegamento cablato). Nel caso delle connessioni wireless l’antenna/router ha una portata massima di 112 m², velocità di download che superano i 100 Mbps (23 ms di latenza) e la possibilità di collegare fino a 128 dispositivi.

Oltretutto, il device è compatibile anche con tutti i nodi Mesh Starlink e non lo è, invece, con i sistemi prodotti da terze parti.

Starlink Mini: prezzo e disponibilità

Come detto in apertura, sul sito italiano non è ancora possibile acquistare Starlink Mini e non viene specificato nemmeno il prezzo per questo nuovo dispositivo.

Tuttavia, su Reddit è apparsa una foto dove si legge che il prezzo per questo kit sarà di 599 dollari, non proprio così accessibile, visto che l’antenna standard costa 499 dollari (349 euro per l’Italia).

Inoltre, sempre dal post si legge che per usare questo device portatile ci sarà bisogno anche dell’abbonamento Mini Roam che per 30 dollari al mese (da versare in aggiunta al costo dell’abbonamento) permette di accedere al servizio.

Probabilmente le cose sono destinate a cambiare e, stando alle dichiarazioni di Elon Musk, non appena la versione Mini entrerà in servizio dovrebbe avere un costo ridotto che dovrebbe essere circa la metà di quello per l’antenna standard.

 

Libero Shopping