Libero
terminal list amazon prime video Fonte foto: Amazon Prime Video
TV PLAY

Terminal List: ci sarà una seconda stagione?

La serie ha debuttato recentemente su Prime Video ricevendo pareri contrastanti. Presto bisognerà decidere il suo futuro

Terminal List avrà una seconda stagione? La serie, disponibile su Prime Video, è basata sul romanzo bestseller di Jack Carr. Il materiale per proseguire la storia non manca di certo, dato che esistono anche altri libri dell’autore con lo stesso personaggio. I pareri sulla serie, però, sono contrastanti.

La prima stagione di Terminal List ha per protagonista James Reece, interpretato da Chris Pratt: dopo che la sua squadra di Navy Seal resta vittima di un’imboscata durante una rischiosa operazione, l’uomo torna a casa con ricordi confusi su quanto accaduto, tanto che mette in dubbio anche le proprie responsabilità. Reece si renderà presto conto che ci sono delle forze oscure che stanno tramando contro di lui, mettendo in pericolo la sua vita e anche quella della sua famiglia. Nella serie recitano anche Constance Wu, Taylor Kitsch, Jeanne Tripplehorn, Riley Keough, Arlo Mertz e Jai Courtney.

Le critiche a Terminal List

La serie action thriller, come accennato, ha ricevuto riscontri diversi dopo l’uscita. In generale sembra essere piaciuta al pubblico (il titolo è anche arrivato al primo posto nella lista dei dieci più visti su Prime Video), mentre ha ricevuto pareri negativi soprattutto dalla critica.

Le osservazioni critiche più ricorrenti riguardano la mancanza di sostanza della trama, che a tratti risulta poco interessante o in cui le scene d’azione non sono molto coinvolgenti. Secondo alcune recensioni, l’intera storia poteva essere raccontata in un film di due ore, mentre viene trascinata in una sequenza di puntate che complessivamente ne occupano più di otto.

Chi invece ha apprezzato la serie sostiene che, pur senza avere l’ambizione di essere un prodotto da premio Emmy, il risultato è una storia che sa intrattenere.

Come continua Terminal List

In una recente dichiarazione, lo showrunner David DiGilio ha dichiarato «Siamo molto fortunati, perché Jack [Carr, ndr] sta scrivendo a un ritmo incredibilmente veloce, un romanzo all’anno. È un po’ più veloce di quanto riusciamo a fare con le serie; quindi, forse è troppo lontano. Direi di prendersi una piccola pausa. Ma siamo davvero fortunati, e incoraggerei chiunque abbia amato la prima stagione a dare un’occhiata a True Believer [è il secondo romanzo della serie, ndr]. È una lettura incredibile ed è un’ottima traccia per la seconda stagione».

Insomma, al momento il futuro della serie è ancora indefinito ed è probabile che in questa incertezza abbiano un peso proprio le recensioni contrastanti di pubblico e critica e la a tratti tiepida accoglienza del titolo. Ai fan di Terminal List non resta che incrociare le dita e sperare in un esito favorevole. E, nel frattempo, mettere a tacere la nostalgia e la curiosità sulle prossime avventure di Reece leggendo i libri della serie!

Iscriviti a Prime Video per vedere Terminal List

Italiaonline presenta prodotti e servizi che possono essere acquistati online su Amazon e/o su altri e-commerce. In caso di acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Italiaonline potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. I prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo: è quindi sempre necessario verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963