Libero
tiktok live maggiorenni Fonte foto: Luiza Kamalova / Shutterstock

TikTok aumenta la sicurezza delle live: V.M.18

TikTok stringe ancora le regole al fine di tutelare i minorenni che, però, adesso possono fare meno cose di prima. Funzionerà?

TikTok sta aggiornando ancora una volta le sue funzionalità relative alle live e, in questo caso, i maggiori cambiamenti riguardano gli utenti che non possono guardare le dirette. In buona sostanza la piattaforma più amata da bambini e ragazzini sta per diventare più sicura nel modo più semplice, efficace e, purtroppo, anche meno raffinato: impedendo ai minorenni di fare cose pericolose.

Per sfruttare a pieno le potenzialità della piattaforma cinese, infatti, a breve sarà necessario essere maggiorenni. Sullo sfondo, però, c’è sempre l’annoso problema del riconoscimento dell’età degli utenti, che spesso fingono di avere più anni di quanti ne hanno realmente.

TikTok: le novità sulla sicurezza (e non solo)

Tra i cambiamenti più importanti figura la possibilità per gli utenti di TikTok di ospitare eventi in diretta per soli adulti. L’obiettivo è di evitare delle situazioni pericolose per i minori. Questa novità arriverà nelle prossime settimane.

La piattaforma ha anche deciso di innalzare l’età minima per gli host: dal 23 novembre si passerà dai 16 ai 18 anni. I minorenni, quindi, potranno guardare le live dei maggiornenni ma non ospitarne una.

"Si devono avere – scrive TikTok – più di 16 anni per avere accesso ai Messaggi Diretti e più di 18 per inviare regali virtuali o accedere alle funzioni di monetizzazione".

Un altro aggiornamento riguarda la modalità multi-ospite, che permette ad un host di invitare agli eventi in diretta un massimo di cinque altri partecipanti alla diretta, utilizzando una suddivisione a pannello o a griglia. In stile "programma televisivo", questa novità farà comodo ai creator che vogliono coinvolgere maggiormente altri utenti.

TikTok punta sulla sicurezza: i motivi

Alla base di questi cambiamenti ci sono le pressioni dei governi, nelle vesti soprattutto di quello americano e britannico, che spingono la piattaforma a rafforzare i controlli sui contenuti, in modo che non rechino danni ai più piccoli.

Nella nota relativa ai nuovi aggiornamenti, TikTok ha voluto sottolineare il suo impegno per rafforzare le funzionalità di sicurezza del servizio, in modo "da offrire alle persone la possibilità di avere il controllo su tutto il processo di streaming e di individuare facilmente le criticità non appena si presentano".

Il social network, inoltre, ha affermato di poter contare su una community brillante e che, per questo, "è importante che la piattaforma resti un luogo sicuro, solidale e pieno di allegria".

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963