ios-11-memoria Fonte foto: Alexander Kirch / Shutterstock.com
APPLE

5 nuovi modi di recuperare spazio nella memoria dell'iPhone con iOS 11

Sulla iOS 11 sono state inserite diverse funzioni per migliorare la memoria interna del nostro iPhone, ecco le migliori e come usarle

9 Febbraio 2018 - Lo spazio disponibile sulla memoria è uno dei problemi principali dell’iPhone. Con l‘iPhone 8 e l’iPhone X la situazione è migliorata, grazie alla decisione di Apple di realizzare versioni con una memoria da 64GB o 256GB. Il discorso è differente per quanto riguarda gli smartphone più vecchio, soprattutto iPhone 6, iPhone 6S e iPhone 7.

Se siete dei possessori di uno di questi modelli, più di una volta vi sarà capitato di leggere il messaggio che vi avverte che la memoria è quasi completamente occupata. Con iOS 11, Apple ha integrato delle nuove funzionalità che aiutano l’utente a liberare spazio sulla memoria, senza dover cancellare immagini e video. Ad esempio, cambiando alcune impostazioni dell’app Messaggi (l’applicazione di messaggistica istantanea sviluppata da Apple) è possibile recuperare spazio in pochissimi minuti. Ecco 5 trucchi per liberare la memoria dell’iPhone con iOS 11.

App meno usate

Su iOS 11 c’è una nuova funzione che rimuove le applicazioni utilizzate meno frequentemente per liberare spazio suul’iPhone. I dati e gli account comunque resteranno salvati sul telefono. Per utilizzare questa nuova funzione dobbiamo prendere l’iPhone e andare su Impostazioni, poi sulla sezione iTunes e App Store. Qui dal menu selezioniamo la voce Rimuovi App non utilizzate. Nella pagina che si aprirà sarà possibile verificare la lista delle applicazioni disinstallate e possiamo anche reinstallarle con un tocco.

Nuovo formato video

HEVC è un nuovo formato per i video presente su iOS 11. Possiede un algoritmo di compressione molto più performante rispetto ai formati video standard presenti precedentemente sugli smartphone Apple. Con HEVC i file video richiederanno circa il 50% in meno di spazio occupato, rispetto a quelli salvati con gli altri formati video presenti per iPhone. È possibile abilitare HEVC scegliendo Impostazioni> Fotocamera> Formati e selezionando il formato High Efficiency.

Nuovo formato immagine

Su iOS 11 è stato introdotto anche un nuovo formato immagine, ovviamente allo scopo di ridurre lo spazio d’archiviazione necessario per salvare i nostri scatti. Si chiama HEIF e significa che Apple sostituirà il formato JPEG. HEIF occupa circa il 50% in meno di memoria rispetto al formato JPEG. In pratica grazie a HEIF e a iOS 11 potremo salvare il doppio delle immagini rispetto al passato.

Liberare lo spazio occupata dall’app Messaggi

Messaggi è l’applicazione di messaggistica realizzata da Apple. Tutti i video e i messaggi che riceviamo sull’app, vengono salvati sulla memoria dello smartphone, come accade anche per WhatsApp e Facebook Messenger. Se non volete occupare lo spazio d’archiviazione in poco tempo, vi suggeriamo di cambiare alcune impostazioni dell’app.

Entrando all’interno delle Impostazioni dell’iPhone e poi premendo su Messaggi, si accederà a una sezione con diverse opzioni riguardanti l’applicazione di messaggistica. Scrollando verso il basso troveremo “Conserva i messaggi”, “Messaggi Audio” e “Immagini a bassa qualità”.

Per quanto riguarda “Conserva i messaggi” dovremo impostare l’opzione “Fino a 30 giorni“: in questo modo, passato un mese, i messaggi e il loro contenuto verrà eliminato dallo smartphone. Per “Messaggi audio“, invece, si dovrà impostare “2 minuti” nella sezione Scadenza. Infine, per recuperare spazio sulla memoria dell’iPhone, è necessario attivare l’opzione “Immagini a bassa qualità“.

Suggerimenti per la memoria

Su iOS 11 c’è anche un tool che ci aiuta a gestire la memoria del nostro iPhone. Attraverso delle notifiche ci suggerisce di eliminare allegati molto pesanti da iMessage, oppure di cancellare foto e video identici e applicazioni che non usiamo mai (un po’ come accade anche con la funzione App meno usate già citata). Per utilizzare questa funzione basta andare su Impostazioni, poi su Generali e quindi su Memoria iPhone. Questa pagina è stata totalmente modificata rispetto al passato. Ed è qui che troveremo i consigli per la gestione dello storage dell’iPhone.

Contenuti sponsorizzati