come sbloccare l'account amazon bloccato Fonte foto: Shutterstock
HOW TO

Account Amazon bloccato per motivi di sicurezza: cosa fare

In questo articolo ti spiegheremo le ragioni o i motivi di sicurezza per i quali potresti trovare il tuo account di Amazon bloccato. Scopri qui come sbloccarlo.

Acquistando online è importante agire in modo da essere sempre tutelati e sulla sicurezza puntano soprattutto i colossi dell’e-commerce. Per questo non è poi così infrequente trovarsi con l’account Amazon bloccato per motivi di sicurezza. Una situazione decisamente spiacevole, soprattutto qualora si abbia la necessità di effettuare acquisti in tempi brevi. D’altro canto, può capitare di dimenticarsi i propri dati di accesso, oppure di eseguire erroneamente delle operazioni che possono insinuare dei sospetti nei gestori del sito, che di conseguenza procedono con il blocco.

Perché ci si trova con l’account Amazon bloccato

A volte i problemi di accesso al proprio account Amazon possono essere a monte: si potrebbe aver inserito informazioni sbagliate, ad esempio. Oppure potrebbe venire richiesto di reimpostare la password perché magari non si ricorda quella corretta. Per questo in caso di account Amazon bloccato vi sono alcuni controlli da fare quando si accede. Innanzitutto che l’indirizzo mail sia digitato correttamente: nomeutente@dominio.it (o .com, oppure .net, ecc). Se invece l’account è stato creato con il numero di cellulare si dovrà ricordare di utilizzare quello per accedere, altrimenti si incorrerà in un messaggio di errore. Attenzione, infine, all’inserimento della password: viene infatti fatta una distinzione tra maiuscole e minuscole, dunque le lettere devono essere inserita con le stesse identiche impostazioni che si erano utilizzate nella password originale. Sarà infatti differente scrivere XXY o xxy.

Cosa fare per recuperare la password

Se l’account Amazon è bloccato e dipende dal non ricordare correttamente la password, mentre mail o numero di telefono sono corretti, si dovrà avviare la procedura si ripristino della password. Sarà sufficiente cliccare sulla pagina per accedere al proprio account e selezionare il collegamento Password dimenticata. Si aprirà una pagina web in cui andrà inserito il proprio numero di telefono o la propria mail, ovviamente utilizzando ciò che si era fornito in fase di registrazione. Una volta selezionata l’opzione Continua si potrà scegliere se impostare una nuova password oppure se utilizzare un codice temporaneo per l’accesso. Nel primo caso il sistema invia un codice all’utenza selezionata (mail o numero di telefono), che andrà inserito in un apposito campo sullo schermo, quindi apparirà la schermata per il cambio della password. Nel secondo caso il codice inviato dovrà essere usato per accedere in via temporanea.

Account amazon bloccato per motivi di sicurezza

A volte può invece capitare che ad un tentativo di accesso al sito appaia il messaggio “Il tuo account è stato bloccato per motivi di sicurezza”. Amazon in questo modo vuole tutelarsi da un utilizzo improprio del sito, ad esempio laddove si sia commesso un errore nell’inserimento dei dati della carta di credito. Quando infatti si aggiunge una carta di credito al proprio account Amazon, si controllerà se l’indirizzo di fatturazione coincide con quello dell’account. Si tratta di un sistema per prevenire le frodi.

O ancora, un’altra attività che può portare al blocco è un utilizzo eccessivo di carte regalo o l’acquisto di una di esse come prima azione dopo avere aperto un account prime, in quanto tali azioni potrebbero celare attività sospette. Si tratta di un modo per rispettare le normative sul riciclaggio di denaro.

Altra attività che può generare sospetti e quindi il conseguente blocco dell’account Amazon è l’esecuzione di operazioni con indirizzo ip in una posizione diversa rispetto a quella da cui si è effettuata l’iscrizione. Il timore è infatti che possa trattarsi di un account violato.

Come sbloccare un account Amazon?

Per sbloccare un account Amazon sarà necessario contattare l’azienda, in tre possibili modi: via telefono, via chat o tramite mail.

  • Per telefono sarà sufficiente chiamare il numero 800 145 851 e scegliere l’opzione 2 dopo aver ascoltato la voce registrata. Risponderà un operatore, a cui fornire delle informazioni di verifica. Successivamente si dovrà chiedere lo sblocco del profilo.
  • Via chat si dovrà usare un account Amazon attivo o crearne uno, quindi utilizzare l’opzione della chat e chiedere di parlare con un responsabile, a cui spiegare la situazione.
  • Via mail, utilizzando il modulo di accesso all’account e cliccando su Serve aiuto? e quindi su Altri problemi con l’accesso. Qui si dovrà selezionare la voce ‘Non riesco ad accedere al mio account’ e da li si potrà inviare una mail ad Amazon.

Naturalmente per sbloccare un account Amazon non sarà sufficiente parlare con un normale operatore, bensì sarà necessario confrontarsi con un Account Manager.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963