amazon smartphone Fonte foto: BigTunaOnline / Shutterstock.com
TECH NEWS

Amazon Recommerce, il servizio che compra il tuo smartphone rotto

Amazon Recommerce permette di vendere il proprio smartphone al sito di e-commerce, anche se rotto. Ecco come funziona

Amazon si rafforza nel mercato dell’usato, dove è già presente con Amazon Renewed, sezione dedicata proprio ai prodotti usati ricondizionati. Ora arriva anche Amazon Recommerce, un’interfaccia tramite la quale chiunque può provare a vendere il proprio smartphone usato. Anche se rotto.

Il nuovo servizio si chiama Amazon Recommerce ed è intermediato da una società terza, la francese Recommerce Group (ex Recommerce Solutions). Recommerce Group, in pratica, avrà il compito di valutare il nostro usato seguendo i tradizionali canoni di valutazione delle società che si occupano di raccolta e rivendita dell’usato. La rivendita vera e propria, però, sarà fatta da Amazon. Chi ha già venduto un cellulare usato ad una di queste società, quindi, troverà abbastanza usuale la procedura per vendere ad Amazon Recommerce. Per tutti gli altri, invece, ecco come funziona.

Come funziona Amazon Recommerce

Il punto di partenza per vendere un cellulare usato ad Amazon Recommerce è andare sulla pagina dedicata al servizio dove, per prima cosa, dobbiamo inserire marca, modello o codice IMEI del dispositivo. La cosa migliore da fare è inserire solo la marca e aspettare che il sito mostri l’elenco dei cellulari accettati prodotti da una specifica azienda. Poi dobbiamo indicare in che condizioni è il dispositivo: perfetto, buono, danneggiato. Poi dobbiamo specificare se il dispositivo si accende, se pulsanti e schermo sono funzionanti e, in caso di iPhone, se “Trova il mio iPhone” è stato disattivato.

Dopo aver inserito tutti questi dati ci verrà fatta la valutazione massima e potremo accettarla oppure no. Se l’accettiamo dovremo spedire il cellulare a Recommerce che farà, con il cellulare in mano, la valutazione definitiva entro 48 ore dalla ricezione dello smartphone. Se tutto fila liscio, infine, i soldi arrivano sul nostro conto corrente. È anche possibile rottamare gratis il proprio smartphone: verrà ritirato senza costi da Recommerce.

Oltre Amazon Renewed

Con Recommerce, Amazon va quindi oltre il già esistente Renewed. Il servizio già esistente, infatti, non permette agli utenti comuni di inviare dispositivi usati ma è pensato come vetrina per le società di refurbishing. Poi Amazon ci mette sopra un anno di garanzia e tutti i suoi servizi aggiuntivi. Con Recommerce, invece, Amazon copre anche un’altra fetta del mercato dell’usato: quella che prima era totalmente in mano a tali aziende o, peggio ancora, gestita dagli utenti con vendite fai da te su gruppi Facebook o siti di usato.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963