Libero
Questi animali sono stati dichiarati estinti nel 2021 Fonte foto: iStock
SCIENZA

Questi animali sono stati dichiarati estinti nel 2021

Si tratta soprattutto di uccelli, che sono messi in grave pericolo dal cambiamento climatico: nel 2021 sono state dichiarate estinte 22 specie animali

La crisi climatica sta mettendo a serio rischio la Terra, l’ecosistema e tutti i suoi abitanti. Tra questi, anche gli animali. Spesso sono costretti ad adattarsi, riducendo le loro dimensioni. Spesso si ammalano, e ne muoiono a centinaia. Spesso, e questo è molto più grave, si estinguono.

Gli animali estinti nel 2021

Si tratta, solo negli Stati Uniti, di 22 specie animali e una vegetale. Alcuni, come l’Hemignathus hanapepe, uccello hawaiano giallo e paffuto, non si vedevano in natura da più di un secolo. Ora dovranno essere tutte spostate dalla lista delle specie a rischio a quella delle specie estinte.

Nella lista ci sono moltissimi uccelli: oggi nei cieli americani ci sono almeno 3 miliardi di volatili in meno rispetto al 1970. È stato dichiarato estinto il picchio dal becco d’avorio, il Moho di Kauai, il Tordo Grande di Kauai, il Poo Uli, visto l’ultima volta nel 2004, e molti altri.
C’è anche un pipistrello, che si chiamava Volpe volante di Guam. Ci sono dei pesci, come la piccola Gambusia di San Marco o il Noturus Trautmani. E poi ci sono sei diverse specie di cozze. Come dicevamo c’è anche una pianta, la Phillostegia glabra.

Alcune di queste perdite, secondo gli scienziati, non erano inevitabili, anzi: “i processi di estinzione sono prevedibili e reversibili", spiega Tierra Curry, biologa che si occupa di studiare le specie a rischio.

Si estinguono sempre più animali

Secondo un rapporto delle Nazioni Unite del 2019, oggi la velocità di estinzione delle specie sta avvenendo a una velocità da decine a centinaia di volte maggiore rispetto agli ultimi dieci milioni di anni. I responsabili sono la distruzione degli habitat naturali, lo sfruttamento animale, l’insediamento di specie invasive, il cambiamento climatico e l’inquinamento: in una parola, l’uomo.

Dal 1500, 680 specie di vertebrati sono state dichiarate estinte: di queste 150 solo negli Stati Uniti, anche se si teme che possano essere molte di più. Nel 2021, la Fish and Wildlife Service americana ha dichiarato estinte le 23 specie che abbiamo elencato sopra.

Negli Stati Uniti, così come in molti altri Paesi del mondo, esiste una legge per proteggere gli animali a rischio estinzione, e che da quando è entrata in vigore, nel 1973, ha salvato 291 specie. Oggi, sono 1667 animali a rischio estinzione.

Ma gli scienziati non perdono la speranza: ogni specie estinta è uno stimolo a lottare per la protezione degli animali a rischio. E, ogni tanto, arriva anche una buona notizia.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963