suoneria-iphone Fonte foto: Denys Prykhodov / Shutterstock.com
HOW TO

Come impostare qualsiasi canzone come suoneria per iPhone

Grazie all’applicazione iTunes possiamo creare una suoneria con qualsiasi canzone che abbiamo nella nostra libreria musicale, ecco come riuscirci

3 Ottobre 2017 - Sin dagli albori dei telefonini il modo più divertente per personalizzare il proprio dispositivo mobile sono state le suonerie. Avere il tormentone estivo o un evergreen come notifica di una chiamata in arrivo è un modo come un altro per rendere unico il proprio smartphone. E lo stesso vale anche se abbiamo un iPhone.

Su iPhone oltre a usare una canzone come suoneria possiamo anche impostare diversi brani in base alle persone che ci stanno chiamando. In questo modo a seconda della musica che sentiamo sapremo già chi ci sta chiamando, ancor prima di togliere lo smartphone dalla tasca. Impostare e cambiare una suoneria è un processo davvero semplice anche se richiede un paio di passaggi da fare con attenzione. La prima cosa che dovremo fare è scegliere una canzone su iTunes. Questa sarà poi quella che andremo ad utilizzare come suoneria. Per riuscirci apriamo dunque iTunes sul Mac, o da altro PC, e andiamo sulla sezione denominata Musica.

Scegliere il brano

Una volta trovato il brano desiderato nella nostra libreria musicale dobbiamo cliccare con il tasto destro del mouse sopra il nome della canzone. In questo modo apriremo un menu a comparsa dal quale selezioneremo la voce Opzioni. A questo punto dovremo selezionare i trenta secondi della canzone che verranno impostati come suoneria. Una qualsiasi suoneria, infatti, non può avere una durata superiore ai 30 secondi. Con questa funzione potremo comunque selezionare il nostro pezzo preferito della canzone oppure tutto il ritornello. Finito l’editing andiamo nella parte superiore dello schermo e cerchiamo la voce Converti. Clicchiamoci sopra e nel menu seguente scegliamo la dicitura Crea versione AAC.

Impostare la suoneria

A questo punto selezioniamo con il mouse la nuova traccia da 30 secondi che abbiamo realizzato e cliccando con il tasto destro del mouse selezioniamo dal menu a comparsa la voce Mostra sul Finder. In questo modo avremo duplicato le due versioni della canzone. Ora avremo il brano classico e la sua versione per suoneria. Solitamente il nome è uguale tranne un 1 finale che distingue la versione ridotta. Inoltre quasi sempre il formato della suoneria è .m4a. A questo punto per poter usare il brano come suoneria su iPhone dovremo convertire il file in un formato .m4r. Per riuscirci basta cliccare sopra la traccia con il tasto destro e rinominare il brano scegliendo l’opzione “converti in .m4r”. A questo punto andiamo su iTunes ed eliminiamo la traccia in .m4a da 30 secondi dalla libreria musicale. Attenzione però non eliminiamo il brano dal nostro PC ma solo da iTunes. A questo punto andiamo alla sezione di iTunes denominata Suonerie. All’interno di questa pagina dobbiamo trascinare dal Finder il brano in .m4r.

Sincronizzare l’iPhone

A questo punto siamo a un passo dall’avere il nostro brano preferito come suoneria su iPhone. Colleghiamo al Mac o al PC il telefono di casa Apple. Quindi andiamo nella sezione di iTunes chiamata Suonerie e dalla barra laterale di sinistra mettiamo il segno di spunta accanto alle voci Sincronizza suonerie e Tutte le suonerie e clicchiamo sul pulsante Applica (collocato in basso a destra). Se non vogliamo sincronizzare tutte le suonerie personalizzate, ma solo quella appena creata, mettiamo il segno di spunta accanto alla voce Suonerie selezionate e scegliamo solo la traccia preferita. A questo punto possiamo scollegare lo smartphone. Prendiamo quindi il melafonino e andiamo sulle Impostazioni. Qui dovremo recarci prima sulla sezione Suoni o poi su quella Suonerie. Nella lista dei brani disponibili come notifica di chiamata selezioniamo la nostra canzone preferita e il gioco è fatto.

Contenuti sponsorizzati