Lucchetto WhatsApp Fonte foto: Ink Drop / Shutterstock.com
HOW TO

Come mettere la password a WhatsApp

Avete paura che qualcuno possa leggere le vostre chat WhatsApp mentre dormite o non ci siete? Nessun problema: basterà bloccare l'accesso all'app con password

29 Luglio 2019 - Al giorno d’oggi una buona parte della nostra vita privata passa da WhatsApp. Con il servizio di messaggistica istantanea del gruppo Facebook comunichiamo sia con i colleghi di lavoro che con i nostri contatti personali. Interi corteggiamenti oggi si basano su WhatsApp mentre i gruppi “Famiglia” con dentro padre, madre, figli e nipoti ormai non si contano.

Non è strano che più di un utente di questa app chieda un po’ di privacy in più e, soprattutto, un modo per impedire al primo sconosciuto che entri in possesso del nostro cellulare di leggere tutte le nostre chat. L’idea più facile, in teoria, è quella di mettere una bella password robusta a WhatsApp, di quelle difficili da indovinare. Ma l’app non lo prevede: nella FAQ ufficiale del servizio, infatti, si legge chiaramente: “WhatsApp non dispone di una funzione che ti permetta di impostare una password per l’applicazione o per determinate chat“. Come fare, allora? Con soluzioni di terze parti, specifiche per iOS o per Android.

Come mettere la password a WhatsApp per Android

Se non c’è un modo diretto per mettere la password a WhatsApp su Android, ce n’è più di uno indiretto. Grazie ad app come Serratura-Applock (compatibile con Android 6 e successivi) è possibile addirittura impostare lo sblocco di WhatsApp Android con l’impronta digitale. In realtà con questa applicazione possiamo bloccare tutte le app che vogliamo, non solo WhatsApp. Lo stesso risultato lo possiamo ottenere anche con decine di altre applicazioni disponibili su Play Store: provate a cercare “blocco app con impronta” sullo store di Google e resterete stupiti da quante ce ne sono. Come sempre, però, prima di installare un’app controllate bene le recensioni e l’affidabilità dello sviluppatore: potreste correre il rischio di installare un adware o, peggio ancora, uno stalkware e ritrovarvi con qualcuno che vi spia.

Come mettere la password a WhatsApp per iOS

Per installare app simili sui dispositivi iOS, solitamente, è necessario fare il Jailbreak del telefono. Ma il gioco non vale la candela se il dispositivo è recente e ha il TouchID o il FaceID. È infatti possibile usare direttamente uno di questi due metodi di sblocco del cellulare per impostare una password biometrica a WhatsApp per iOS. Dopo aver attivato TouchID o FaceID sul tuo iPhone, quindi, non devi fare altro che aprire l’app di WhatsApp e andare su Impostazioni > Account > Privacy. Qui troverai “Blocco schermo“: è da questa schermata che potrai impostare lo sblocco di WhatsApp tramite il riconoscimento biometrico.